Delicata, elegante e chic, la Resort 2017 di Agnona rielabora un’estetica anni Sessanta attraverso una lente contemporanea.
Simon Holloway – direttore creativo di Agnona – punta su tessuti preziosi e colori tenui, da toni di avorio, avena e tortora chiaro fino a brillanti note di corallo, lilla, rosa pallido, nudo e ibisco.

In linea con la tradizione del marchio, da sempre radicato nel lusso, la Resort 2017 offre un approccio delicato e femminile al mondo della sartoria. Silhouette dall’attitudine chic che richiamano atmosfere couture, esaltando le stampe optical o geometriche da abbinare a stivali chiari dai tacchi altissimi.

L’estetica precisa infusa a questa stagione premia i mix, dal cappotto double-face con le spalle arrotondate, la tuta dal taglio fluido ma resa particolare dal busto decorato da una ruche trasversale, alla maglia di cashmere bouclé perfetta da portare con la gonna di seta plissè.

Il corpo femminile è esaltato da tuniche e tubini in un colorblock grafico ma dai toni delicati mentre lo sportswear è impreziosito con gli accessori.
Una bisaccia è sviluppata in un patchwork di materiali, che includono pelle martellata, nappa e suede. Borse a tracolla in cui la maglieria è rivestita da nappa, realizzate in delicati toni di tortora, nude e avorio, offrono un’accattivante esperienza tattile.

 

Categorie: Moda Donna.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: