La maggior parte delle donne adora lanciarsi in pomeriggi di shopping selvaggio. Ci si destreggia tra l’acquisto di accessori, abiti, gioielli, riempiendo gli armadi in cui sembra ci siano sempre e solo capi inadatti.

Ma sappiamo davvero conoscere il limite tra l’eccesso e la giusta via di mezzo? Oggi vi parleremo dei sette motivi per cui potreste essere shopping-dipendenti.

  1. Fare shopping cambia il tuo umore?
  2. Senti la necessità di comprare?
  3. Ti senti soddisfatta dopo gli acquisti?
  4. Vorresti risparmiare, ma quando vedi delle nuove scarpe in vetrina non riesci a trattenerti?
  5. Spendi cifre esorbitanti?
  6. Compri scarpe, borse, canottiere, maglie, pantaloncini, jeans, trucchi, collane, bracciali, abiti, costumi, tutine e t-shirt anche se li hai già dello stesso modello e colore?
  7. Tendi a giustificare i movimenti della tua carta di credito? (talvolta anche con piccole bugie?)

Se hai risposto in maniera positiva a molte delle domande poste nell’articolo, probabilmente c’è un po’ di Becky Bloomwood in te, ma attenzione la dipendenza da shopping è un problema che potrebbe essere preso sottogamba. Si tratta di una vera e propria sindrome patologica che ha bisogno di un consulto psicologico.

Nancy Malfa

Categorie: Curiosità Tag: , , .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: