Quando compriamo un indumento, una delle cose che non deve mai mancare è l’etichetta con i simboli lavaggio tessuti (meglio conosciuti come “simboli lavatrice”), è una risorsa fondamentale per poter preservare al meglio un capo d’abbigliamento, e spesso l’etichetta lavaggi non riporta solo i simboli che spiegano come lavare e stirare il capo, ma anche la composizione dei tessuti che ne fanno parte.

A volte erroneamente si decide di “dare un taglio” all’etichetta coi simboli lavaggio, forse perchè si pensa (sempre erroneamente), che tutto si possa lavare allo stesso modo: sbagliatissimo, a volte possiamo compromettere un indumento al punto di doverlo buttare, proprio perchè non abbiamo seguito le indicazioni della fatidica etichetta.

Tipologie dei simboli di lavaggio

Esistono 5 categorie principali di simboli di lavaggio, e sono contraddistinte dalla forma del simbolo stesso, bacinella per il lavaggio con acqua, cerchio per il lavaggio a secco, triangolo per il candeggio, quadrato per l’asciugatura e infine il simbolo del ferro da stiro per la stiratura, eccole:

  • simbolo lavaggio bacinellabacinella: significa lavaggio con acqua
  • simbolo lavaggio cerchiocerchio: significa lavaggio a secco
  • simbolo lavaggio triangolotriangolo: significa candeggio
  • simbolo lavaggio quadratoquadrato: significa asciugatura
  • simbolo lavaggio ferro da stiroferro da stiro: significa stiratura

A loro volta ognuna di queste categorie di simboli è suddivisa diversi simboli che identificano se quel tipo di lavaggio, candeggio, asciugatura o stiratura sia possibile, ed anche le modalità su come farla.

Significato dei simboli lavaggio con acqua (bacinella)

I simboli a forma di bacinella identificano la categoria di lavaggio con acqua a mano o in lavatrice, e a seconda della grafica riportata, specificano le modalità di lavaggio (a mano o in lavatrice), la temperatura e il tipo di lavaggio in lavatrice (normale, delicato, speciale).
Vediamoli tutti:

  • simbolo lavaggio bacinella con XLa bacinella con una X davanti significa che l’indumento non può essere lavato in acqua;
  • simbolo lavaggio bacinellala bacinella semplice indica che l’indumento si può lavare in acqua sia a mano che in lavatrice
  • simbolo lavaggio bacinella con manola bacinella con una sagoma di una mano indica un lavaggio a mano con risciacquo normale e centrifuga delicata;
  • simbolo lavaggio bacinella con numerola bacinella con un numero al suo interno indica un lavaggio in lavatrice con un ciclo normale, il numero segnala la temperatura massima dell’acqua per quel tipo di indumento (solitamente 30°, 40°, 60° 95°);
  • simbolo lavaggio bacinella con numero e una lineala bacinella con il numero al suo interno e una linea nella parte inferiore indica il lavaggio a velocità ridotta, con programmi delicati (risciacquo a bassa temperatura e centrifuga breve), sempre considerando che il numero è riferito alla temperatura massima dell’acqua;
  • simbolo lavaggio bacinella con numero e due lineela bacinella con numero e due linee nella parte inferiore significa che dobbiamo lavare gli indumenti con un ciclo speciale per delicati, sempre tenendo a mente la temperatura massima consentita.

Significato dei simboli di lavaggio a secco (cerchio)

I simboli circolari indicano il lavaggio a secco, ed anche in questo caso ci sono diverse tipologie e anche l’indicazione di divieto di lavaggio a secco, vediamole nel dettaglio:

  • simbolo lavaggio cerchio con XIl cerchio con la X significa che l’indumento non può essere lavato a secco;
  • simbolo lavaggio cerchioil cerchio semplice significa lavaggio a secco con tutti i tipi di solvente;
  • simbolo lavaggio cerchio con lineail cerchio semplice con una linea al di sotto significa lavaggio con precauzione per possibilità di restringimento;
  • simbolo lavaggio cerchio con Ail cerchio con una A al suo interno significa lavaggio con tutti i solventi in uso;
  • simbolo lavaggio cerchio con Fil cerchio con una F al suo interno significa lavaggio con idrocarburi e trifluoro-tricloroetano (solventi R113 e idrocarburi);
  • simbolo lavaggio cerchio con Pil cerchio con una P al suo interno significa lavaggio con percloroetilene, dissolventi clorati ed essenze minerali (solventi percloroetilene, idrocarburi, R113 ed R11);
  • simbolo lavaggio cerchio con Wil cerchio con una W al suo interno significa che l’indumento può essere sottoposto ad un procedimento di lavaggio ad umido;
  • simbolo lavaggio cerchio con F e lineail cerchio con una F al suo interno e una linea al di sotto significa lavaggio con idrocarburi e trifluoro-tricloroetano nel rispetto dei limiti per quanto riguarda la temperatura e l’umidità;
  • simbolo lavaggio cerchio con P e lineail cerchio con una P al suo interno e una linea al di sotto significa lavaggio con percloroetilene, dissolventi clorati ed essenze minerali nel rispetto dei limiti per quanto riguarda la temperatura e l’umidità;
  • simbolo lavaggio cerchio con W e lineail cerchio con una W al suo interno e una linea al di sotto significa che il capo può essere sottoposto ad un procedimento di lavaggio a umido con alcune limitazioni all’azione meccanica.

Significato dei simboli di candeggio (triangolo)

Il triangolo ha a che fare con le modalità di candeggio, anche in questo caso oltre alle diverse tipologie consentite per candeggiare i capi, esiste anche l’indicazione (con la X sopra) che indica che quel tipo di indumento non deve essere candeggiato.

Nel dettaglio:

  • simbolo lavaggio triangolo con XIl triangolo con una X sopra significa che l’indumento non può essere trattato con candeggina, ovvero deve essere lavato solo con detersivo per colorati o per delicati;
  • simbolo lavaggio triangoloil triangolo semplice significa che l’indumento può essere trattato con qualsiasi tipo di candeggina;
  • simbolo lavaggio triangolo con CLil triangolo con le lettere CL al suo interno identifica che l’indumento è candeggiabile con prodotti al cloro;
  • simbolo lavaggio triangolo con righe paralleleil triangolo con due linee parallele interne significa che l’indumento può essere trattato con candeggina a base di ossigeno (non a base di cloro).

Significato dei simboli di asciugatura (quadrato)

I simboli a forma di quadrato indicano l’asciugatura, ovvero se è consentita la centrifuga o no, e successivamente anche in che modo gli indumenti vanno stesi (se appesi o se stesi in piano), ecco i simboli nel dettaglio:

  • simbolo lavaggio quadrato con XIl quadrato con un cerchio barrato da una X al suo interno significa che l’indumento non deve essere asciugato in lavatrice o in asciugatrice;
  • simbolo lavaggio quadrato con cerchioil quadrato con (o senza) un cerchio semplice al suo interno significa che l’asciugatura in lavatrice con centrifuga è consentita;
  • simbolo lavaggio quadrato con pallinoil quadrato con un cerchio al suo interno contenente un pallino significa che l’asciugatura è consentita in lavatrice con un programma delicato o una temperatura ridotta;
  • simbolo lavaggio quadrato con due palliniil quadrato con un cerchio al suo interno contenente due pallini significa che possiamo asciugare l’indumento in lavatrice/asciugatrice senza nessuna limitazione;
  • simbolo lavaggio quadrato con riga orizzontaleil quadrato con una linea orizzontale al suo interno significa che l’indumento va asciugato in piano e senza centrifuga;
  • simbolo lavaggio quadrato con linee verticaliil quadrato con tre linee verticali al suo interno significa che l’indumento va asciugato appendendolo senza centrifuga;
  • simbolo lavaggio quadrato con mezzalunail quadrato con il simbolo di una mezzaluna in alto significa che l’indumento va appeso dopo la centrifuga.

Significato dei simboli di stiratura (ferro da stiro)

Per finire c’è il simbolo del ferro da stiro che indica se il capo d’abbigliamento si può stirare o no, ed anche a che gradazione di calore è consigliato farlo, eccoli nello specifico:

  • simbolo lavaggio ferro da stiro con XIl ferro da stiro barrato da una X significa che l’indumento non deve essere stirato;
  • simbolo lavaggio ferro da stiroil ferro da stiro semplice indica che possiamo stirare l’indumento;
  • simbolo lavaggio ferro da stiro con pallinoil ferro da stiro con un pallino al suo interno significa che possiamo stirare ma ad una temperatura massima di 110°, preferibilmente senza vapore;
  • simbolo lavaggio ferro da stiro con due palliniil ferro da stiro con due pallini al suo interno significa che possiamo stirare ma ad una temperatura massima di 150°;
  • simbolo lavaggio ferro da stiro con tre palliniil ferro da stiro con tre pallini al suo interno significa che possiamo stirare ma ad una temperatura massima di 200°;
  • simbolo lavaggio ferro da stiro con vaporeil ferro da stiro con delle linee che simboleggiano il vapore significa che possiamo stirare fino ad una temperatura massima di 220° ma bisogna inumidire il tessuto con il vapore;
  • simbolo lavaggio ferro da stiro no vaporeil ferro da stiro con il simbolo del vapore barrato da una X significa che non possiamo usare vapore per stirare l’indumento.

Per quanto riguarda infine l’impostazione del lavaggio, ricordate che normalmente le linee che compaiono sotto la bacinella (che possono essere da zero a due), identificano il tipo di programma ideale per preservare al meglio l’indumento.

Nel dettaglio, i programmi sono:

  • se non c’è nessuna linea l’indumento può essere lavato alla velocità massima con il programma cotone, azione meccanica normale, risciacquo e centrifuga normali;
  • se c’è una linea l’indumento può essere lavato a velocità media con il programma sintetici, azione meccanica ridotta, risciacquo a temperatura decrescente e centrifuga ridotta;
  • se ci sono due linee l’indumento può essere lavato solo con il programma lana a velocità minima (programma speciale).

Per ogni tipo di tessuto inoltre, è buona norma evitare le temperature eccessive, tenendo conto di queste semplici regole:

  • il cotone colorato deve essere lavato separatamente;
  • gli abiti foderati e la seta vanno lavati sempre a secco;
  • la lana non va lavata a temperature troppo alte (mai superare i 40°), tenete inoltre presente che è fondamentale inserire pochi capi alla volta nel cestello e utilizzare una centrifuga breve e un’azione meccanica ridotta, e poichè la lana può deformarsi se viene appesa è sempre consigliabile stendere i capi di lana in orizzontale e lontano da fonti dirette di calore.

Se questa guida vi sembra utile ma troppo complicata da tenere a mente, potete scaricare la versione in PDF da stampare ed appendere nel locale lavanderia, in modo da avere sempre sott’occhio tutti i significati dei simboli di lavaggio e non rischiare mai di rovinare un capo d’abbigliamento per distrazione.

» scarica la versione pdf stampabile dei significati dei simboli di lavaggio sulle etichette

Categorie: Curiosità.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: