Lusso, storia e eccentricità. Un antiquario di New Orleans ha realizzato quella che potrebbe essere la scacchiera più preziosa al mondo.
Riccamente decorata in ogni minimo particolare, questa scacchiera pare essere stata strappata da un romanzo di fantasia.

M.S. Rau Antiques ha voluto portare i protagonisti di una battaglia epocale sul tavolo da gioco lasciando ai giocatori esperti la possibilità di cambiare la storia, anche se solo per una manche e per gioco.

Il prezioso set di scacchi si ispira infatti alla battaglia di Isso ed ogni pezzo è stato realizzato su misura, ogni figura corrisponde ad uno dei protagonisti della storia.

Un gioco di strategia militare, dunque, che parte da una delle battaglie più significative del mondo antico e che porta nel presente divinità, statue e creature mitologiche del mondo greco e persiano.

Alessandro Magno e Re Dario III prendono posizione sulla scacchiera, sono loro i Re.

A fianco di Alessandro Magno troviamo la Regina Atena, dea greca della guerra e della saggezza, accanto a Dario III, invece, il Dio alato persiano della guerra.

I lati della scacchiera sono in argento puro con scolpite scene di battaglie e sono appoggiati su un tavolo in mogano con inserti in pelle abbinato ad un paio di sedie imbottite datate 19 secolo.

La scacchiera di M. S. Rau Antiques

Un oggetto decorato sin dalla base dove, le navi da guerra con vele spiegate per i greci si contrappongono ad elefanti enormi pronti alla battaglia, dove i castelli si trasformano in templi dell’antica Grecia e nell’imponente Persepolis.

Cavalieri e valletti e le pedine su entrambi i lati, si affrontano, ognuno con la propria spada, giavellotto e arco in oro.
Già, ogni pezzo della scacchiera, dotato di movimento meccanico, è stato realizzato in oro 14 carati con incastonate pietre dure e smalti vivaci.

Un capolavoro storico che ricalca anche l’abbigliamento dell’epoca: dai lacci delle calzature fino alla punta delle frecce.

A conquistare le sfumature dei colori:  i volti dei greci sono in rodonite rosa mentre quelli dei persiane in malachite verde; lo stessa base si alterna nelle due tonalità.

Un’opera di ingegneria futuristica, talmente perfetta da sembrare vera: quando Alessandro Magno abbassa la spada gli arcieri tendono i loro archi e i cavalli scuotono la criniera.

Ci sono voluti quasi 10 anni e oltre 14.000 ore di lavoro per arrivare al prodotto finito, tanto stravagante quanto intrigante.
Un capolavoro di design dal costo di 1.650.000 dollari, un gioiello storico per veri appassionati del genere.

Categorie: Curiosità Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: