Tanto colore in passerella con lo stile maculato e graffiante, vero protagonista degli abiti Versace. Nell’eleganza grintosa degli outfit SS18 fanno capolino il nero e il denim con qualche tocco di azzurro. Giacche in primo piano, ma non solo: la donna si trasforma, a seconda delle occasioni, in pantera seduttiva, cow girl o femme fatale. Grintosi i ricami e gli inserti sugli outfit in pelle.

La #VersaceTribute porta sulla passerella le top di sempre, spettacolo puro.

Cindy Crawford, Carla Bruni, Naomi Campbell, Claudia Schiffer ed Helena Christensen chiudono la nuova passerella di Donatella Versace, un tributo al fratello scomparso 20 anni fa.

“Questa collezione è un Tributo alla vita e al lavoro di Gianni.
Stasera voglio rendere omaggio all’uomo, mio fratello, e al suo genio artistico.

Gianni era una persona molto speciale, affrontava sempre la vita con il sorriso sulle labbra e la celebrava ogni giorno.

Gli anni che ha vissuto, li ha vissuti pienamente: durante la sua carriera ha creato delle collezioni che ancora oggi sono un punto di riferimento culturale e ispirazione per molti.
Sarebbe impossibile celebrare tutto il suo mondo in un’unica collezione, per questo ho scelto di concentrarmi sulle sue amate stampe.

Questa collezione è per te, Gianni.”
Donatella Versace

 

Categorie: Sfilate Tag: .

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: