La bella stagione è ormai alle porte e la mente comincia a viaggiare verso mete lontane ed esotiche. Ma per regalarsi una vacanza da sogno, non c’è bisogno di andare troppo lontani. La Grecia è il posto perfetto per una fuga dal tran tran quotidiano: spiagge bianche, mare cristallino, paesaggi mozzafiato e città caratteristiche rendono il soggiorno davvero indimenticabile.
Allora ecco tutto quello che c’è da sapere per inserire nelle tue vacanze estive 2018 una pausa ellenica!

Quando andare in Grecia?

Il meteo non è un problema: da maggio a settembre (e anche oltre) il clima è perfetto, caldo al punto giusto per godersi il mare, ma abbastanza ventilato da non soffrire il solleone. Occhio, però, a scegliere il momento migliore per partire: il mese di agosto, infatti, è il clou della stagione e le spiagge si riempiono di turisti.

Come arrivare in Grecia?

I voli turistici per raggiungere la Grecia sono ormai moltissimi con prezzi concorrenziali e offerte last minute da prendere letteralmente al volo. Gli aeroporti collegati direttamente dall’Italia sono:

– Aeroporto di Salonicco (servito da Ryanair, Alitalia e easyJet)

– Aeroporto di Atene International (servito da easyJet, Meridiana, AirOne, Iberia, Vueling e Aegean Airlines)

– Aeroporto di Volos Anchialos (servito da Ryanair)

E’ possibile trovare tante soluzioni anche su Volotea, il portale Low Cost con voli diretti, sconti, offerte, famiglie, gruppi.

Dove andare in Grecia?

Con le sue 227 isole, tutte d’una bellezza straordinaria, la Grecia soddisfa i gusti di ogni turista. Ma tra le tante mete possibili, ce ne sono alcune che più di altre meritano il podio nella lista dei posti da visitare assolutamente. Ecco quali!

–        Mykonos

Glamour, frenetica, alla moda, gode di spiagge bianchissime e di una affollatissima vita notturna. Frequentata da celeb di ogni tipo, può contare su stabilimenti e locali di grande appeal. Ma Mykons è la meta ideale anche per chi vuole coltivare il lato artistico e culturale delle vacanze: oltre al quartiere Little Venice, sono imperdibili i suoi musei e le bellissime chiesette. www.mykonosgrecia.com

–        Santorini

Non esiste in tutto il Mediterraneo un’altra meta bella e suggestiva come Santorini. Il romanticismo dei villaggi dipinti di bianco che si affacciano sulla scogliera, i paesaggi mozzafiato, il mare blu e profondissimo, la suggestiva caldera (il cratere vulcanico una cui parte è crollata 3500 anni fa): tutto contribuisce alla bellezza disarmante del luogo. Perché scegliere Santorini? Per le spiagge intime e selvagge, la vivace vita notturna e le tante possibilità sportive ed escursionistiche tra cui scegliere per vivere una vacanza all’insegna dell’avventura. www.santorinigrecia.org

–        Ipsos

A 14 chilometri dalla città di Corfù, in direzione nord, troviamo la movimentata Ipsos, una località molto turistica sulla costa orientale dell’isola. Amata dai giovani grazie ad una vivacissima vita notturna, Ipsos conquista con edifici bassi che seguono dolcemente la curva della baia con alle spalle il monte Pantokratoras.

Una meta turistica gettonata da chi ama rilassarsi nei numerosi pub del centro, perfetta per le famiglie nella zona vicino al porticciolo.
Con la sua spiaggia di ciottoli lunga un chilometro e mezzo, un fondale che degrada dolcemente è attrezzata per diverse possibilità di praticare sport acquatici.

Anche se ben collegata a Corfù grazie alle corse giornaliere dei pullman, il modo migliore per muoversi sull’isola è il noleggio di un’auto che permette di essere liberi e autonomi in ogni momento oltre che permettere di raggiungere le tante baie nascoste. Gli alberghi sono principalmente a 2 stelle ma si trovano anche appartamenti e studios, oltre a tre campeggi.

–        Rodi Ricca di storia e tradizioni, Rodi è la meta ideale per fare un salto indietro nel tempo: sono, infatti, imperdibili gli scavi archeologici dell’acropoli greca, i musei e gli edifici risalenti al Medioevo.  Ma l’isola ellenica dal sapore italiano vanta anche un ricco patrimonio di bellezze naturali, zone rurali come la Valle delle Farfalle, i parchi marini, le stupende cascate e le spiagge incontaminate. www.rodi.info

Cosa fare in Grecia?

Nuotate, ballate, divertitivi e fate tutto quello che è in vostro potere per trascorrere la vacanza dei sogni. Ma non tornate a casa se prima non avete spuntato dalla vostra to do list queste caselle!

– Assaggiare il caffè greco. Magari non vi piacerà, ma dovete assolutamente provarlo perché si tratta di un vero e proprio rituale ellenico. Si prepara in maniera molto particolare: ossia bollendolo e sena filtrarlo. Di solito viene servito con i loukoumia, piccoli dolcetti greci.

– Visitare un Cafenio, cioè uno dei locale tipici, molto spartani e caratteristici. Un tempo erano frequentati solo da uomini: si giocava e si beveva. Oggi vi accedono con tranquillità anche le donne.

– Fare un’immersione. Il Diving in Grecia è molto diffuso, merito dei fondali incontaminati. L’attività subacquea in mare aperto è il modo migliore per combinare perfettamente bellezza e avventura.

Di Sonia Russo

Categorie: Vino, Cucina & Lifestyle.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: