Eleganza informale e tagli sartoriali per la collezione del prossimo autunno inverno 2018/19 di Alessandro Gilles, marchio di moda uomo campano nato nel 2006,che ha sempre scommesso sullo stile intramontabile della sartoria classica, abbinato a capi passe-partout, più sportivi, realizzati in tessuti di alta qualità esclusivamente made in Italy.

Una collezione in cui tagli sartoriali vengono mixati con giocosità e un pizzico di impertinenza a colori vivaci e accoppiamenti di tessuti classici e hi tech e che si ispira ai ai favolosi anni ’70: pantaloni a vita alta dal taglio morbido, giacche in velluti a coste o lisci abbinati a capi in maglieria dal collo alto e importante, o dallo scollo semplice ma caratterizzati da stampe pop: questi sono i capi protagonisti di un autunno inverno studiato per un viaggiatore moderno, un uomo versatile e cosmopolita.
Elementi chiave della collezione sono i capispalla: cappotti trapuntati, parka, montgomery e doppiopetto, interpretati in una serie infinita di tessuti, dai più classici come la lana pura e stretch e i velluti, lisci, a coste e rocciatore, fino ad arrivare alla lana accoppiata al neoprene e i cotoni tinti in capo o in pezza.

Nella gallery le proposte al maschile di Alessandro Gilles.

Categorie: Moda Uomo.

Articolo pubblicato da
Ultimo aggiornamento: