Gran ritorno al Palazzo delle Stelline per IntertexMilano e ReadyToShow, dall’11 al 13 settembre 2007.

13° edizione per IntertexMilano ed 11° edizione per ReadyToShow a conferma della gran forma delle manifestazioni internazionali di contorno a Milano Unica. Non solo Parigi ma anche Milano ha la sua parte di internazionalità e di apertura ai partner produttivi al di là delle frontiere, filatori tessitori e, sempre di più, maglifici e confezionisti in grado di offrire un full package. 

La manifestazione si presenta su 2 piani al Palazzo delle Stelline con 120 stand e quasi 200 aziende presenti direttamente o rappresentate da diverse Associazioni cinesi, turche, indiane, tunisine, nepalesi… Per la prima volta in fiera l’Indonesia, la Lituania, Malta…Produttori per conto terzo ma anche con le proprie collezioni ed addirittura giovani stilisti emergenti interessati a contatti con l’industria ed il trade. Non mancano le società di servizi come quelli per il controllo qualità e gli agenti italiani in grado di offrire tutta una paletta di prodotti da fonti diversificate.

Uno spazio tendenze è stato allestito in collaborazione con stilisti italiani e francesi. Permetterà il collegamento piacevole tra i 2 piani della fiera.

L’edizione del febbraio scorso è stata visitata da più di 3000 visitatori: 80% italiani e 20% stranieri (Germania, Spagna, Francia, ma anche Grecia, Emirati Arabi, Russia…50 paesi in totale). Per questa edizione le numerose pre-registrazioni  ricevute dai buyer, product managers e stilisti , favorite anche dall’incremento di espositori e dalla nuova sede, confermano il crescente interesse per la manifestazione e il concetto di global sourcing.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 05.09.2007
Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2007