L’unica tappa su territorio francese del Campionato Mondiale di Surf Maschile WCT dal 21 al 30 Settembre
Hossegor – Seignosse – Capbreton – Saint-Jean de Luz

La Quiksilver Pro France è l’unica tappa francese del Campionato Mondiale di Surf Maschile 2007 WCT. Dal 22 al 30 Settembre l’intero mondo del surf avrà gli occhi puntati sulla costa Basca/Landes. Una volta all’anno le celebrità del mondo del surf maschile vengono qui, sulla costa sud-occidentale della Francia, per conquistare uno dei titoli più prestigiosi del circuito elitario professionale.

Kelly Slater (USA), Mick Fanning (Aus), Taj Burrow (Aus), Joel Parkinson (Aus) e il giovane francese Jérémy Florès, che recentemente è entrato di colpo nella Top 45 mondiale, saranno presenti. 

Le onde migliori per i surfisti migliori del mondo.

Dopo le competizioni estive di fine Settembre a Lacanau e Hossegor, che fanno parte del programma della WQS (un tipo di Seconda Divisione internazionale che stabilisce chi si qualifica per il WCT), il pubblico francese avrà l’opportunità unica al mondo di vedere i surfisti migliori del mondo cavalcare le onde della costa Basca/Landes. Le date dell’appuntamento coincidono con il periodo in cui appaiono le onde più grandi nel Golfo di Guascogna, così il Quiksilver Pro France (7° tappa delle 10 tappe del WCT tour) offre ai Top 45 del surf mondiale le condizioni migliori per surfare. La location esatta della competizione verrà decisa man mano che ci si avvicina all’evento in modo da garantire le onde migliori. La scelta cadrà tra i seguenti  comuni partner dell’evento: Hossegor, Capbreton, Seignosse o Saint-Jean de Luz (location di riserva).

Un cast di stell: Slater, Fanning…. e Florès!

Kelly Slater, campione del Mondo per ben otto volte, rimane ancora LA star del WCT Tour e l’uomo da battere. L’inizio della sua stagione 2007 è stata un po’ più tranquilla rispetto all’anno scorso (quando vinse le prime due tappe del tour), ma King Kelly è ancora in corso (4° al mondo dopo il Sud Africa)  per una possibile nona incoronazione.

Mick Fanning, Taj Burrow, Andy Irons e Joel Parkinson (vincitore del Quiksilver Pro France 2006) attualmente sono al top delle posizioni provisorie del WCT, ma a metà strada della stagione è ancora tutto da decidere e il titolo può ancora essere di chiunque.

La vera star di questo Quiksilver Pro France è senza dubbio il giovane francese Jérémy Florès. Jeremy, l’unico surfista europeo del Tour di questa stagione e il membro più giovane nella storia del circuito del WCT, ha fatto un inizio degno di nota nel world Top 45. 12t° dopo la Jeffrey’s Bay, il novellino ha ottime possibilità di mantenere il suo posto tra i top del mondo il prossimo anno (cosa che nessun altro europeo è riuscito ad ottenere). Il suo ritorno è molto atteso dal pubblico francese, che ha seguito l’eccezionale carriera di questo prodigio del surf sin dalle sue primissime tappe.

Categorie: Agenda Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 05.09.2007
Ultimo aggiornamento: 5 settembre 2007