Breil Milano annuncia la sua collaborazione, in qualità di sponsor speciale, alla mostra personale di Mimmo Jodice, ospitata presso Forma Centro Internazionale di Fotografia di Milano dal 13 settembre al 25 novembre.

Perdersi a Guardare e’ il titolo con cui l’artista raccoglie il meglio dei lavori dei suoi intensi anni di attività. Nei suoi 50 anni di lavoro e di conoscenza del nostro paese Mimmo Jodice infatti non ha mai smesso di guardare, scoprire, meravigliarsi di possibili bellezze e armonie inattese, di improvvisi squilibri e di magie della visione. Questa mostra raccoglie per la prima volta, il meglio del “Grand Tour” personale di Jodice in Italia e permette di conoscere la grandezza interpretativa dell’artista

Breil Milano, sempre più sensibile al mondo della fotografia che considera come una delle forme d’arte contemporane più espressive, sostiene questa mostra diventando parte integrante della stessa. Sarà possible ammirare esclusive stampe di orologi e gioielli ritratti secondo lo stile inconfondibile di Jodice, realizzate appositamente per l’esclusivo libro 100Binda Designing Emotions dedicato al centenario di casa Binda.
Il sostegno di Breil Milano a questa importante mostra fotografica ha l’obiettivo di consolidare l’orientamento del brand verso nuovi mondi di riferimento più elittari e sofisticati come dimostrano anche le prossime collezioni di orologi e gioelli e la nuova comunicazione di prossima uscita.

Note sull’artista:
Nato  a Napoli nel 1934, Mimmo Jodice comincia a lavorare con la fotografia negli anni Sessanta. Insegna a lungo all’Accademia di Belle Arti di Napoli e, dopo le prime sperimentazioni, si rivolge soprattutto alla realtà di Napoli nei suoi aspetti sociali, storici e paesaggistici.I lavori di Mimmo Jodice sono stati esposti in importanti Musei in Italia e all’estero. Nel 2003 l’Accademia dei Lincei gli conferisce l’Antonio Feltrinelli, e nel 2006 l’Università di Napoli gli tributa la Laurea Honoris Causa in Architettura.

Inaugurazione: 12 settembre, ore 19.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 10.09.2007
Ultimo aggiornamento: 10 settembre 2007