A Shenyang la prima boutique monomarca della storica Maison

La Gattinoni conferma il suo grande interesse verso il mercato cinese e sigla un accordo quadriennale di franchising con lo Shenyang Commercial City Group, uno dei pi? grandi gruppi commerciali della Cina, quotato alla Borsa di Shangai, che in oltre dieci anni di attivit? ha stabilito relazioni commerciali con i pi? importanti brand del mondo.
L’accordo prevede l’apertura- nel prossimo mese di dicembre- di un negozio monomarca Gattinoni nella citt? di Shenyang, la capitale della provincia di Liaoning, situata nella parte meridionale della Cina Nord orientale. Shenyang  ? il pi? importante centro industriale con una popolazione di oltre 10 milioni di abitanti.

La nuova boutique Gattinoni, con un?estensione di 300 mq., ospiter? le collezioni Pret ? Porter, Jeans, Maglie e Accessori e sorger? all?interno del maestoso centro commerciale Shenyang Brand Mall che vanta la presenza dei pi? importanti marchi leader nel mondo. L?interior design del punto vendita sar? realizzato con arredi e materiali rigorosamente Made in Italy, per sottolineare le origini italiane della griffe. La pavimentazione in resina di color avorio e le pareti luminose patinate creeranno un piacevole contrasto con i divani in pelle grigia stampa cocco. L?illuminazione high-tech, i tavoli in cristallo e metallo cromato e le specchiere con cornici decorate con la ?G? del logo completeranno l?ambiente.

?In un progetto di espansione come quello che la nostra griffe sta attraversando, la Cina potr? rappresentare un punto di forza e di grande sviluppo? dichiara il Presidente della Gattinoni Stefano Dominella, in questi giorni impegnato in un viaggio in Cina che lo vedr? operativo a Shenyang, Shanghai, Dalian e Pechino. ?Nonostante la grande pubblicit? che si fa circa il business della moda, ritengo ci sia ancora molto da fare, specialmente per una griffe che ha tradizioni radicate come la nostra. Ed ? stato proprio il fascino della nostra storia la tessera d?ingresso per approdare nel Paese della Grande Muraglia?.

L’apertura della boutique di Shenyang ? il frutto di un minuzioso lavoro di “avvicinamento” al mercato cinese che ha visto nel suo evolversi la realizzazione di tre sfilate delle collezioni Gattinoni- Dailan 2002, Shangai 2004, Pechino 2006 – e che ha portato ad un interesse sempre crescente del mercato cinese verso la storica griffe.

Categorie: Trade News Tag: .

Articolo pubblicato da in data: 02.10.2007
Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2007