Arancione, blu e rosso fuoco per la collezione sportwear disegnata da Yamamoto per Adidas. Ampie le tute e comodi i blouson, tutto in materiale tecnico, decorati con distintivi e scritte.

Abiti matriosca, broccati e ricchi ricami, cappellini in maglia tricot si alternano a foulards annodati sotto il mento, ampie le mantelle e pantaloni da cosacco.

Collezione classica, raffinata e pratica al tempo stesso per Tommy Hilfiger . Gli abitini sono corti e a vita alta e le gonne svolazzanti.

Tailleur rivisitati per Ralph Lauren, le giacche e le gonne si accorciano e il punto vita si alza. Colli importanti e sprazzi di lamè e pelle metallizzata sia per gli abiti che per le giacche.

Giacche dritte con maniche stile kimono o a palloncino, Pellicce e tricot e ricami in bianco e nero per la sera.

Prima sfilata Newyorkese per Alberta Ferretti, tubini drappeggiati e tailleur stilizzati, cappotti a trapezio e giacchine squadrate lucide e metalliche.