L’Oréal Paris maquillage ufficiale della Festa Internazionale del Cinema di Roma

I segreti del back stage : Make up artist Simone Belli per L’Oréal Paris.

I segreti del back stage : Make up artist Simone Belli per L’Oréal Paris.

Alexandra Maria Lara
Bellissima, ha voluto mantenere il suo look molto naturale un velo di cipria Accord Perfect e l’ombretto appena sfumato

Joann Lee (Winks)
Tratti asiatici, carnagione molto chiara
Il make up si è concentrato su uno Smokey Eye, molto sfumato

Margherita Buy
Minimale, naturale, così come è lei

Hellen Hidding
Molto versatile, libertà assoluta al make up
Diverse le situazioni e quindi diversi i look, ha osato anche con colori forti come il blu di Color Appeal Trio

Kate Saunders
Il suo maquillage ha ricercato un effetto anni 40-50.
Bocca rossa con Color Riche Star Secret n, 710, occhio allungato, ciglia finte
Capelli ondulati

Nicoletta Romanoff
Pochissimo fondotinta, creato dalla fusione tra una crema idratante e fondotinta Accord Perfect; l’effetto è quello di una crema colorata, che dà pelle luminosa ma senza lo spessore del fondotinta
E’ stato utilizzato molto correttore, per creare giochi di luce
Occhi: Smokey eyes per mettere in risalto l’occhio per amplificarne l’intensità
Bocca naturale, mix tra burgundy esterno che sfumava su toni rosati al centro

Sabrina Impacciatore
Smokey  eyes antracite, bronzo e grigio sfumatissimi
Mascara effetto impastato e grumi per dare allo sguardo intensità, ma al contempo un look moderno
Immagine di forte impatto scenico, molto carattere
Bocca naturale, punto luce brillante al centro con Glam Shine trasparente
Blush naturale, lei ha una bellissima pelle di porcellana

Carolina Crescentini
Base chiara ma calda, ottenuta da fondotinta mixati
Fard a bonne mine, solo guance
Bocca naturale, annullata, solo luce dato dal gloss Glam Shine trasparente
Molto mascara
Occhi: sulla palpebra mobile un punto luce e dentro del correttore
Tutto il resto dell’occhio, anche nella parte delle occhiaie era bordato e sfumato con ombretto tra il grigio e il bronzo

Valentina Lodovini
Bellissima, capelli castani, viso ovale leggermente spigoloso
Occhi da cerbiatto
Truccata 2 volte, la mattina e la sera
Naturale al mattino e un po’ più carico alla sera

Greta Scacchi
L’intervento è stato molto leggero
Il suo look è estremamente naturale, sempre

Make up per le danzatrici di danze indiane
Punto focale è stato lo sguardo
Cristalli swarosky sul centro della fronte e sugli occhi
Gli occhi con un tratto di eye lyner e poi ombretti Color Appeal sfumatissimi

Alba Rohrwacher
Base naturale e sulle guance un blush rosa
Bocca di color ciliegio, effetto mat, spenta
Neo evidenziato
Occhio non truccato, né matita né mascara; è il suo vezzo

Melanie Laurent (L’amour caché)
Gli occhi sono stati il suo punto focale
Smokey eyes sulle tonalità sfumate del bronzo
Molto mascara
Labbra molto naturali con Color Riche Accord Naturel
Sulle guance un blush molto strutturato, con giochi di sovrapposizioni

Immagini: Maquillage L¹Oréal Paris ­ Hair Roberto d¹Antonio per L¹Oréal Professionnel.

 

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy