GIORGIO ARMANI AL ONE NIGHT ONLY AT BUDOKAN

Giorgio Armani ha presentato l?evento One Night Only At Budokan, una serata dedicata alla moda e alla musica ispirata a One Night Only At Earl?s Court, la manifestazione di moda e musica organizzata dallo stilista in occasione della settimana della moda londinese nel settembre 2006, quando lanci? anche la sua nuova collezione (EMPORIO ARMANI) RED. Il Budokan, noto in tutto il mondo come sede delle arti marziali, ? anche la struttura che ha ospitato alcuni tra i maggiori eventi musicali del mondo, con artisti del calibro di Bob Dylan, Eric Clapton e Beyonc?. In occasione di One Night Only at Budokan, Giorgio Armani trasformer? la struttura in un elegante night club riservato ai 1.100 invitati selezionati, che potranno anche gustare una cena preparata da Enrico Derflingher, lo Chef responsabile del nuovo Armani/Ristorante presso l?Armani/Ginza Tower. La serata sar? completata da momenti di spettacolo con le esibizioni musicali del duo giapponese di shamisen Yoshida Brothers, de Il Divo, quartetto di genere operistico pop di fama internazionale e di Fergie, la cantante vincitrice di Grammy Award, mentre Giorgio Armani presenter? personalmente, con due diverse sfilate, le sue nuove collezioni Giorgio Armani ed Emporio Armani primavera estate 2008. La serata sar? poi animata dal DJ Tei Towa del mitico gruppo pop Deee-Lite.

Il principio alla base di One Night Only at Budokan ? quello di realizzare una serata che rifletta lo stesso senso di energia ed entusiasmo oggi rappresentato da Ginza. Negli ultimi anni quest?area ? diventata una delle mete pi? prestigiose al mondo per il retail di moda, assimilabile alla Fifth Avenue di New York, via Montenapoleone a Milano e Avenue Montaigne a Parigi, ovvero i maggiori poli dello shopping della moda e del lusso?, ha detto Giorgio Armani.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy