Mido 2008 al via, tante idee, innovazioni e affari

Al via Mido 2008, una fucina di idee e di affari

Moda, tendenze, design, tecnologia e business, ecco la formula vincente che ha fatto di Mido la più importante e rappresentativa fiera da settore!

Mido 2008 al via, tante idee, innovazioni e affari

Milano, 8 Maggio 2008 – Moda, tendenze, design, tecnologia e business, ecco la formula vincente che ha fatto di Mido la più importante e rappresentativa fiera da settore! E’ per me un onore dare il via alla 38esima edizione del Salone, sempre più ricco e più sorprendente. Ha quasi quarant’anni e, forte di un grande passato alle spalle, continua a guardare al futuro, puntando in alto, con la consapevolezza che c’è sempre margine per migliorarsi. L’anno scorso abbiamo affrontato la grande sfida del trasferimento: da Fieramilanocity al Polo Fieristico di Rho – Pero, a testimonianza del desiderio continuo di cambiamento e rinnovamento. Espositori, buyer e visitatori hanno premiato la nostra scelta. Quest’anno miriamo a replicare il successo ottenuto nel 2007 e i numeri già ci confortano: la superficie espositiva è di circa 55mila metri quadrati, mille in più dello scorso anno.

Ma non è solo questione di spazi, sono le idee a rendere “grande” questa fiera, diversa e “speciale”. Non è un caso che molti addetti al settore provenienti da tutto il mondo ci premiano con la loro presenza. E noi ripaghiamo questa dedizione e questo riconoscimento offrendo loro un prodotto che sa rinnovarsi anno dopo anno.

Il successo di Mido è infatti quello di un Salone che sa ascoltare i bisogni e le richieste sia di coloro che ne hanno già preso parte, sia di chi è la prima volta che vi partecipa, dando importanza e visibilità ad aree sempre nuove e di grande interesse, seguendo un percorso che ha come obiettivo la valorizzazione delle diverse tipologie di produzione, attraverso la realizzazione di nuove aree di approfondimento.

Le migliori montature da vista e da sole vi aspettano ai padiglioni 1-3-4-5, il cuore di questo Mido e il centro dell’eccellenza mondiale. Al padiglione 2 uno spazio interamente dedicato alle lenti con i big della produzione mondiale che presentano le ultime novità del settore.

Torna anche quest’anno Mido Design Lab, al Padiglione 6, dove si potranno conoscere i più innovativi prodotti di design, nati da una sperimentazione spinta nell’ambito dei materiali, oltre che da uno studio attento di nuove linee sempre più accattivanti e sorprendenti e da una ricerca estrema di dar forma alle idee!

Non potevano certo mancare uno spazio completamente dedicato alla tecnologia, “Mido Tech”, al padiglione 7 – la più grande area espositiva mondiale interamente dedicata alle macchine e alle materie prime – e all’aggiornamento professionale, Mido Education, fondamentale per un settore come il nostro in continua evoluzione. Mettiamo a disposizione di ottici optometristi un ricco calendario di corsi che affrontano tematiche differenti (dall’ottica alla contattologia, passando per il marketing, la moda e gli aspetti gestionali). Di grande interesse, sempre nell’ambito di Mido Education, il Convegno in agenda domenica 11 maggio nel pomeriggio, dal titolo “Lenti Progressive: esperienze a confronto”.

Ultima novità, ma non meno importante, è la nuova location per la stampa, “anello” strategico per il successo di Mido: è grazie all’ampio spazio che gli viene dedicato sulla carta stampata del settore che la fiera milanese si fa conoscere in tutto il mondo. Per premiare questo ruolo strategico è stata creata una zona ad hoc e di assoluta rilevanza, in Corso Italia, collegamento principale fra i padiglioni.

Luci, colori, novità, eventi, spettacoli ma anche incontri di lavoro che in molti casi si trasformano in occasioni per concludere affari. Mido è tutto questo e anche molte di più: una festa, una “vetrina” di prodotti, una passerella di mode e tendenze, ma ci auguriamo che sia, per tutti noi, anche un’occasione unica per fare business! Per questo Mido non si accontenta mai e in questi anni ha coinvolto nel suo percorso di crescita anche i visitatori e da un “consulto” con loro è nata l’esigenza di un “nuovo” Mido, ancora più funzionale, trascinatore di idee e creatore di tendenze. Per questo l’appuntamento per l’anno prossimo è a Marzo, dal 6 al 9, in occasione di quella che a tutti gli effetti sarà la “settimana mondiale dell’accessorio moda”. Nel giro di pochi giorni, subito dopo la settimana della moda, il Polo Fieristico milanese ospiterà 4 fiere testimonial dell’eccellenza produttiva nazionale e mondiale: oltre a Mido, appunto, ci saranno i saloni internazionali di calzature, pelletteria e pellicceria. Una novità importante che risponde alla necessità, emersa dal mercato, di concentrare tutte le declinazioni dell’accessorio di moda in un unico periodo. Mido si inserisce in questa vetrina davvero esclusiva e, come punto di riferimento mondiale del settore, ribadisce dunque la sua natura votata al rinnovamento e al cambiamento!

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy