Giorgio Armani e il Chelsea per la finale di Mosca

GIORGIO ARMANI CONFERISCE AL CHELSEA F.C. UNA ’ARMATURA’ DI STILE PER LA FINALE A MOSCA.

Giorgio Armani ha conferito un nuovo stile al Chelsea Football Club da quando, all’inizio di questa stagione, ha avviato una collaborazione triennale come stilista ufficiale della squadra.

“Il tema dei supereroi è in questo momento in cima ai miei pensieri. Spero che domani per la finale della Champions League i miei abiti abbiano sulla squadra del Chelsea un effetto simile al mantello di Batman. I calciatori sono i gladiatori dell’era moderna: eroi, vere e proprie icone sportive che fanno avverare i sogni. Auguro alla squadra tutta la fortuna possibile”, ha dichiarato Giorgio Armani.

Il guardaroba ufficiale fuori campo della squadra comprende un abito monopetto, due bottoni blu navy, in leggero gabardine di lana che non sgualcisce, con pantalone senza pinces a gamba dritta e giacca dalla vestibilità aderente con spalle dalla linea pronunciata della grande sartoria italiana. Da abbinare all’abito camicie in cotone azzurro chiaro. I calciatori disporranno anche di una nuova cravatta del Club, una cintura testa di moro in pelle stampa cocco e un polacchino marrone in camoscio. Il guardaroba include anche un cappotto classico monopetto tre bottoni in cashmere color blu navy, e un impermeabile monopetto in nylon dello stesso colore.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy