L’adv Blumarine è in un museo immaginario

In un museo immaginario la statuaria Natasha Poly diventa l’icona della nuova campagna pubblicitaria Blumarine Primavera – Estate 2009 scattata da Craig McDean.

Come una potente dea appare in un sogno dalle tonalità del rosa, del blu, del verde e del viola i cui morbidi drappeggi avvolgono il suo corpo scultoreo mettendolo in risalto e celebrando una collezione la cui colorata eleganza risulta moderna nonostante i forti legami col passato.

I gioielli sono ispirati ai coralli del profondo oceano trasformando Natasha nella figlia di Poseidone, mentre la stampa fiore sboccia in contrasto con questa atmosfera surreale e sofisticata.

Foto Craig Mc Dean
Art direction and design  M/M (Paris)
Styling Joe McKenna
Model Natasha Poly

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy