Julie Benz e Cote De Pablo in abiti Max Mara.

Max Mara Face of the Future a Los Angeles

Anche quest'anno Max Mara era presente come sponsor all'evento 'Women in film Crystal +Lucy Awards' 2011

Anche quest’anno Max Mara era presente come sponsor all’evento ‘Women in film Crystal +Lucy Awards’ 2011 svoltosi a Los Angeles giovedì 16 giugno con il Max Mara Face of the Future.

Quello di ‘Women in Film Crystal + Lucy Awards’è un appuntamento durante il quale vengono premiate attrici, produttrici e registe che si sono distinte nel mondo del cinema e dell’entertainment.

A presentarlo quest’anno Melissa McCarthy (‘Una mamma per amica’, ‘Charlie’s Angels’, ‘Samantha chi?’, ‘Mike&Molly’) che ha consegnato anche il premio speciale, WIF’s Norma Zarky Humanitarian Award, in onore di Dame Elizabeth Taylor, il quale verrà ritirato dalla nipote Naomi Wilding.

All’interno di WIF Crystal +Lucy Awards dal 2006 è stato istituito il premio Women in Film ‘ Max Mara Face of the Future’ all’interno di Women in Film Crystal + Lucy Awards, ed è assegnato ogni edizione ad un’attrice che sta vivendo un punto di svolta fondamentale nella sua carriera.
Le precedenti vincitrici sono state Maria Bello,Emily Blunt, Ginnifer Goodwin, Elizabeth Banks, Zoe Saldana. Quest’anno il premio è stato assegnato a Katie Holmes (la first lady Jakie nella TV serie ‘I Kennedy’, ‘Dawson’s Creek’,‘Tempesta di ghiaccio’ di Ang Lee, ‘Batman Begins’) .

Tra premiate di quest’anno oltre a Katie Holmes premiata da Nicola Gerber Maramotti, Max Mara; la famosa attrice Annette Bening (‘The Kids Are All Right’, Golden Globe Award per ‘Being Julia’, ‘American Beauty’); Nina Tassler (Presidente della CBS Entertainment -“America’s most watched network” in the 2009-2010 ) con il Lucy Award, premiata da Geena Davis (Premio Oscar Miglior attrice non protagonista in ‘Turista per caso’, ‘Thelma e Louise’); la regista e produttrice, Pamela Fryman (‘How I Met Your Mother’, ‘Frasier’, ‘Friends’) con il Dorothy Arzner Directors Award, premiata da Neil Patrick Harris (‘Doogie Howser’, ‘Sai che c’è di nuovo?’, ‘American Trip’, ‘How I Met Your Mother’); mentre il Kodak Vision Award, sarà assegnato a Reed Morano (direttore della fotografia di numerosi successi cinematografici ‘Frozen River – Fiume di ghiaccio, Yelling to the Sky e For Ellen) da Victoria Mahoney (‘Yelling To The Sky’, ‘La rivincita delle bionde’, ‘Nei panni di una bionda’).

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy