Grazie al mondo della moda per il sostegno del 5%

UN SINCERO GRAZIE AL MONDO DELLA MODA CHE HA SOSTENUTO L’INIZIATIVA SOLIDALE A FAVORE DELL’ABRUZZO.
 
CNMI comunica che la proposta di istituire il 29 aprile scorso una GIORNATA DI SOLIDARIETA’ DEL MONDO DELLA MODA ? stata accolta con entusiasmo dalle pi? importanti case di moda ed ? stata poi effettivamente sostenuta dalla partecipazione attiva dei consumatori.

Ricordiamo che l’iniziativa, lanciata il 17 aprile scorso su delibera del Consiglio Direttivo di CNMI, aveva l’obiettivo di raccogliere fondi a favore della popolazione colpita dal terremoto in Abruzzo. Le numerose case di moda che hanno aderito alla giornata di solidarietà’ hanno accettato di devolvere alla Protezione Civile Nazionale un contributo minimo pari al 5% dell’incasso di mercoledì 29 aprile 2009.

CNMI desidera ringraziare, per la loro generosità, tutti i soci aderenti all’iniziativa:
ALBERTA FERRETTI, ANTEPRIMA, BALLANTYNE CASHMERE, BALLY, BIAGIOTTI, BLUGIRL, BLUMARINE, BOTTEGA VENETA, BRUE’, CALVIN KLEIN COLLECTION, CANALI, CIT/BAGUTTA, COCCINELLE, COSTUME NATIONAL, DONNE VINCENTI, ETRO, FENDI, FRANCESCO BIASIA, FURLA, GATTINONI, GIUSEPPE ZANOTTI DESIGN, GUCCI, ICEBERG, JOHN RICHMOND, LES COPAINS, LITRICO ALTA MODA, LUCIANO SOPRANI, MARIELLA BURANI, MARIO BRUNI, MELEGARI&COSTA, MISSONI, MORESCHI, MOSCHINO, PHILOSOPHY DI A.F., POLLINI, PRL, PUCCI, ROCCOBAROCCO, SALVATORE FERRAGAMO, SERGIO ROSSI, SIMONETTA, VICINI.

Un sentito ringraziamento va anche a BINI SILVIA PASSEGGIATA, CARAVAN ALBA, DONNE VINCENTI, FILIPPO MARCHESANI, IL GUARDAROBA, MAURO GRIFONI, NOMINATION, O.X.S., PINKO, VIC MATIE’, WHO’S WHO-MAX COMPANY, PUPI SOLARI.

"La Moda è un settore considerato fortunato, ed è un po’ vero’ ammette il Presidente di CNMI, Mario Boselli, ma non bisogna dimenticare che molto successo dipende dalla bravura degli stilisti e dalla determinazione dei nostri imprenditori. E’ giusto che il mondo della Moda manifesti concretamente la propria solidarietà a chi è meno fortunato ed è colpito da eventi imprevedibili e dolorosi come questo.’

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy