Grande successo per il doppio appuntamento con la bellezza, che ha portato la carovana di Miss Italia ad Asti e Borgovercelli.

La carovana di Miss Italia arriva al bowling e in discoteca

Grande successo per il doppio appuntamento con la bellezza con Miss Italia

Grande successo per il doppio appuntamento con la bellezza, che ha portato la carovana di Miss Italia ad Asti e Borgovercelli.

Grande pubblico  per l’elezione di due fasce provinciali di Miss Deborah, in vista del titolo regionale che sarà assegnato a fine luglio e che vale l’accesso alle prefinali nazionali del concorso. Asti e Borgovercelli hanno assegnato lo stesso titolo.

“Nelle fasi provinciali – spiega l’agente regionale Vito Buonfine – si eleggono più ragazze per ogni titolo. Si tratta di una prima scrematura, ma dal mese di luglio, con l’avvio delle fasi regionale, eleggeremo una miss per fascia”.

Pur essendo “solo” alle fasi provinciali, la competizione non è mancata e il tifo nemmeno.

Tanta la gente che ha assistito alla selezione svoltasi presso il bowling Red & Black di Asti, location nuova per il concorso.

Sul podiosono salite Silvia d’Onofrio, diciottenne di Borgaro Torinese, studentessa, eletta Miss Deborah; giocava in casa Federica Nobile, ventenne di Asti, eletta Miss Rocchetta Bellezza; Martina Invernizzi, diciottenne di Valenza (AL), è stata eletta Miss Deborah Terza Classificata; Stefania Sorrentino, ventenne di Collegno, Miss Peugeot; Anna Ottino, ventenne di Biella, Miss Wella Professionals.

Ottimo successo anche al Globo di Borgovercelli, che ospita il concorso ormai da una ventina d’anni.

Qui la fascia di Miss Deborah è andata a Martina Invernizzi, nella vita di tutti i giorni studentessa liceale; seconda Stefania Sorrentino, Miss Rocchetta; poi Angelica La Padula, studentesse diciannovenne di Alessandria, eletta Miss Deborah Terza Classificata; quarta Erica Crivellaro, biellese di 25 anni, eletta Miss Peugeot; infine Anna Ottino, per la seconda volta consecutiva Miss Wella Professionals.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy