Operazione Ossigeno: terapia In & Out

Operazione Ossigeno: terapia In & Out

Operazione Ossigeno: terapia In & Out. All’Albereta il piacere di sentirsi rigenerate

L’Albereta e  Intraceuticals Oxygen Infusion lanciano in esclusiva un programma di trattamento intensivo, detossinante e rigenerante.

Intraceuticals Oxygen Infusion rappresenta il segreto del successo ottenuto da Michelle Peck, visagista di fama internazionale.

Un trattamento rivitalizzante che consiste nella veicolazione, grazie ad una microbolla di ossigeno iperbarico, che agisce sulla superficie cutanea, di acido ialuronico, vitamine e antiossidanti che così penetrano negli strati cutanei profondi.

La pelle viene immediatamente idratata e rassodata in modo assolutamente naturale, diventando così radiosa e compatta grazie anche ad un immediato effetto lifting. Il trattamento Intraceuticals Oxygen Infusion® è privo di controindicazioni quindi adatto ad ogni tipo di pelle.

Un programma completo di tre giorni, disponibile in esclusiva a L’Albereta, che va a sfruttare tutti i benefici dell’ossigeno per eliminare rughe e scorie, e dare via libera alla bellezza, con un focus speciale su viso, decolleté e mani.

Il programma, disponibile dal 4 aprile al 15 luglio, rappresenta un nuovo protocollo che massimizza le potenzialità dei trattamenti Intraceuticals Oxygen Infusion tradizionali, attraverso il loro affiancarsi a inalazioni di ossigeno con aromaterapia e  linfodrenaggi del viso e del corpo, eseguiti con un’avanzata tecnologia a LED.

Il tutto associato ad un training sulle tecniche di respiro pranayama –  utili per facilitare la purificazione di tutti i canali di energia del nostro organismo, eliminare le tensioni mentali, accrescere la nostra energia vitale – e ad un’alimentazione anti-ossidante che potrebbe allettare anche i più appassionati gourmand.

E’, infatti,  prevista anche una cena presso il ristorante di Gualtiero Marchesi con il suo speciale menù Meno Cucina, dedicato a proposte salutari e ipo-caloriche, dalle cotture brevi, dove massima è l’esaltazione degli ingredienti e minimo l’intervento in cucina.
Di Arianna Augustoni.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy