Tamara Mellon indossa accessori Jimmy Choo a ‘An enduring Vision’

Il Gruppo Svizzero LABELUX acquisice Jimmy Choo

Labelux Group, gruppo svizzero operante nel settore del lusso, ha annunciato oggi di aver ottenuto l’autorizzazione USA all’acquisizione di Jimmy Choo da TowerBrook Capital Partners LP e altri azionisti di minoranza.

Labelux è stata fondata nel 2007 con l’obiettivo di creare un nuovo, importante player globale nel settore in espansione dei beni di lusso.

In quattro anni, l’azienda è riuscita a costruire un forte portafoglio di marchi nei settori moda, pelletteria, accessori e gioielli.

Oltre a Jimmy Choo, questi includono il marchio svizzero Bally, il marchio newyorchese di abbigliamento Derek Lam, il gioielliere londinese Solange Azagury-Partridge, l’azienda italiana di accessori Zagliani, e il marchio-icona dell’abbigliamento outerwear british Belstaff, recentemente acquisito.

Reinhard Mieck, Amministratore Delegato di Labelux, ha dichiarato: “Labelux sta facendo grandi progressi nella creazione di un portafoglio di marchi leader nei rispettivi settori. Siamo intenzionati a investire in tutte le società in portafoglio, tra cui Belstaff, recentemente acquisita, per sostenere la loro crescita ed espandere i loro business. Stiamo costruendo un nuovo futuro per Belstaff, basato sullo straordinario talento dei propri dipendenti italiani, che sono cruciali per lo sviluppo della società.”

A seguito di queste recenti acquisizioni, Labelux ha avuto anche il piacere di annunciare il 14 giugno che Harry Slatkin, fondatore dell’azienda di home fragrance Slatkin & Co, è stato nominato CEO di Belstaff e che Tommy Hilfiger, fondatore dell’omonimo brand di moda e lifestyle è entrato nell’advisory team come consulente per il marchio ed è membro del board

Attualmente Labelux detiene il 100% di Belstaff Group SA. In precedenza, Belstaff era di proprietà di varie entità controllate dalla famiglia Malenotti, che non ha più alcuna partecipazione residua o interesse finanziario nella società.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy