SFILATE

Killah ha presentato al Bread&Butter di Berlino la nuova collezione per la Primavera Estate 2012.

Killah porta a Berlino la sua anima ironica

Killah ha presentato al Bread&Butter di Berlino la nuova collezione per la Primavera Estate 2012.
Una linea giovane dove Killah celebra la sua anima ironica, con un appeal e un’identità più forte e fresca.

Lo street style brand del gruppo Sixty unisce la vivacità di colori forti e stampe di chiara ispirazione Pop a volumi e forme dallo stile fantasioso

La collezione si sviluppa attraverso temi diversi su tre nuove macro linee: Spring-k, Summer-K e Party-K, che si caratterizzano per uno stile easy-to-wear, arricchito da tagli e costruzioni glam.

Spring-K è la linea d’ispirazione fifties, reintrepretata in chiave contemporanea attraverso uno sguardo teen, allegro e divertente.

Il romanticismo più raffinato viene stravolto da tocchi militari mixati a dettagli biker.

Prende così forma una linea dallo stile eclettico pensata per le più giovani.
Parola d’ordine il colore. Nuance vivaci e frizzanti fanno da sfondo ad originali stampe fantasia.

Tessuti leggeri come la viscosa, il raso e il voile sono abbinati all’eco pelle, al cotone e al jersey.
Le astmosfere bon ton vengono richiamate da stampe a tema fiocchi e da inserti trompe l’oeil su tshirt, top e abiti. Immancabili i trench e le mini giacche da abbinare a vestiti o a pantaloni modello palazzo a vita alta.

Stile parigino e fantasie bucoliche nei toni del rosso e del rosa sono le linee guida che definiscono un look decisamente urban chic.
Mini abiti che esaltano il punto vita e maglie in voile con stampe a micro fiori si abbinano a chiodi biker in pelle color cipria.

Grintosa e allo stesso tempo esuberante, la linea Summer-K si caratterizza per una vera esplosione multicolor.
Si delinea così uno stile punk rock dinamico e ironico, che trova espressione nelle atmosfere di una modernissima Londra.
Felpe con cappuccio, t-shirt, tubini e abiti a trapezio sono arricchiti da grafiche digitali a fiori da accostare a maglie e minigonne full color.

Più sognatrice e romantica, la seconda proposta rimanda ad uno stile hippy rivisitato in versione chic.
Tessuti estivi come il lino, il voile e il cotone, sono stampati a macro fiori gialli, rosa e turchesi che sembrano dipinti ad acquarello. Capo eroe della linea il “vestito foulard”, imperdibile e originale pass par tout del guardaroba estivo.

Party-K rappresenta invece l’anima più briosa e spensierata del brand. Nuance accese che ricordano quelle di un arcobaleno a tinte fluo, si mescolano tra di loro creando importanti contrasti cromatici.
Un sex appeal sbarazzino viene accentuato da maxi fiocchi che arricchiscono top, gonne e miniabiti perfetti per le serate più glamour.
La notte è invece conquistata da uno stile che mixa il Pop al classico black&white.

Particolare il miniabito con le stampe a tema “scarpe stiletto”, ispirato ai quadri di Andy Warhol. Tute in raso nero e abiti a righe dal taglio sensuale completano la linea.

Ed infine la proposta Basi-K, ricca in ogni stagione di novità elettrizzanti.
La bambolina Kookie, protagonista inconfondibile sui capi da due stagioni, conquista le tshirt e i top.

Stampe a pois, a righe e le immancabili “fantasie animali” vivacizzano tutta la maglieria abbinata a pants slim fit e shorts realizzati in tinte pastello, come il rosa e l’azzurro, per un total look sicuramente glam.

Trasversale a tutte le linee Killah presenta la collezione Denim, che non smette di sorprendere grazie alla continua e sempre attenta ricerca stilistica.
Fra le proposte i modelli a zampa di ispirazione seventies, gli immancabili second skin e i denim baggy style dal cavallo basso arricchiti da toppe in stile patchwork, che sembrano rubati direttamente dal guardaroba maschile.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…