Gorge Koukis - CastaDiva Resort di Blevio.

L’etica è l’arma vincente nel Business per Koukis

One man makes the difference - Future Leader for the World Campus : le sorti del mondo legate a pochi eletti, a pochi personaggi che sanno combinare al meglio le proprie capacità etiche, sociali, culturali.

One man makes the difference – Future Leader for the World Campus : le sorti del mondo legate a pochi eletti, a pochi personaggi che sanno combinare al meglio le proprie capacità etiche, sociali, culturali.

Un’idea che trova la paternità in Gorge Koukis e coordinata da Stefano D’Anna. Ideatore e fondatore del FLW Campus George Koukis, ha fondato e seguito la Temenos, azienda che, nel 1993, era in bancarotta ed ora è la più importante nel campo del Banking Software.

A 65 anni ha deciso di fondare il FLW Campus, nel quale fossero presenti un numero limitato di giovani con la reale voglia e consapevolezza di poter diventare dei leader del mondo, intelligenti e scaltri. Secondo Koukis il business non è fatto solo per denaro, l’etica deve essere presente anche in questo ambito. E’ necessario formare giovani seri e incorruttibili.

Ha scritto un libro “A Dream for the world” nel quale sono contenute tutte le sue idee e che ha come scopo quello di formare una nuova generazione, come ama citare,  “innocenti come colombe e scaltri come serpenti”.
La sede scelta dal Campus è il Seminario Vescovile di Como, gli studenti sono seguiti da più di 15 docenti e ha una durata di 9 settimane (dal 1 agosto al 3 ottobre 2011).
Vengono selezionati studenti da tutto il mondo che possano raggiungere questi obiettivi.
Sono state presentate circa mille applications, ma solo 35 studenti sono stati scelti per questo progetto.

”La società è sostenuta da tre colonne – spiega Koukis – religione, politica e business e nessuna di queste ha un’origine etica. Oggi il mondo ha una visione “corta” e non ci si domanda cosa succederà nel lungo periodo. In questo modo le crisi non si risolvono e tutto andrà sempre peggio.”

Koukis propone una visione alternativa, sostenendo che, anche un solo uomo, può cambiare il mondo e questo nuovo Campus ha proprio la mission di formare giovani con nuovi ideali, quali la moralità e l’altruismo. One man makes the difference.

La chiave per cercare di cambiare il mondo è proprio questa e anche se 35 persone sembrano poche per riuscire a raggiungere un obiettivo del genere, l’importante è iniziare anche da poche persone però queste poche devono essere convinte al 100% di quello che fanno e sostengono, insomma ciò che conta realmente è la qualità della formazione degli studenti.

Le lezioni non saranno quelle “tradizionali” ma ci saranno lezioni di arte, musica, psicologia, associate ad un’intensa attività fisica.
Ad esempio la musica è molto importante, i ragazzi saranno seguiti dal maestro Fabbri, perchè è in grade di fare un training sia sulla parte destra che sinistra del nostro cervello, quindi va a toccare sia il lato razionale che emozionale dell’individuo.
La presentazione del college è stata organizzata al CastaDiva Resort di Blevio.
Di Martina Nessi.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy