Pinko fa il Tris: Hong Kong, Varsavia e Roma

Pinko fa il Tris: Hong Kong, Varsavia e Roma

Pinko continua la sua strategia di espansione ed apre tre nuove boutique nelle città di Varsavia, Roma ed Hong Kong.

Pinko continua la sua strategia di espansione ed apre tre nuove boutique nelle città di Varsavia, Roma ed Hong Kong.

La scorsa settimana è stata aperta a Varsavia la nuova boutique Pinko in Nowy Świat.
Si tratta del 4°  punto vendita del marchio presente nella capitale polacca.

Lo spazio, articolato su due piani per un totale di circa 180 metri quadri, si affaccia con due vetrine sulla via più centrale e con la maggiore concentrazione di marchi luxury di Varsavia, la boutique Pinko si trova accanto ai più importanti fashion brand internazionali.

Il concept del negozio si richiama alla luce ed è caratterizzato dal gioco delle tonalità beige e avorio con interventi steel che aumentano la luminosità dello spazio. Pannelli rivestiti in specchio satinato argentato sostengono le barre porta abiti, le nicchie sono illuminate e rivestite in acciaio lucido. E’ stato creato un podio a gradoni, per esporre gli accessori e tutta la pavimentazione è stata realizzata in marmo botticino.
Completano l’arredo lampadari Leuco Glò, spettacolari gocce di vetro nei colori cristallo, acquamarina e ambra e arredi in un delicato color glicine.

Il prossimo 15 settembre sara’ la volta di Roma, dove il brand ha scelto via del Babuino, 92 A/B.

Pinko ha deciso di essere presente in questa via che si è trasformata negli ultimi anni in una delle più importanti vetrine della moda luxury internazionale, con l’arrivo delle griffe più prestigiose e note.

La nuova boutique amplia la presenza di Pinko nella capitale affiancando gli altri monomarca che si trovano in via Frattina, in via Due Macelli e in via Europa.

La boutique, con una superficie di circa 90 mq, si trova al piano terra di un palazzo neoclassico progettato dal famoso architetto Luigi Valadier.

Convivono in maniera armonica anche i lampadari in bolle di vetro di Murano e l’ultima frontiera della tecnologia: gli iPad con i quali le clienti, anche dal camerino di prova, potranno vedere tutte le proposte e i suggerimenti per la creazione del look Pinko a loro più congegnale.

Ed infine la scorsa settimana è stata aperta la nuova boutique Pinko ad Hong Kong, all’interno di Harbour City, il più importante, elegante e lussuoso mall della città.

Si tratta dell’inizio di un piano di espansione quadriennale che prevede l’apertura di 45/50 boutique Pinko in Cina entro il 2015

“Questo è un punto di partenza molto importante per noi, che abbiamo aperto meno di un mese fa Cris Conf Hong Kong, non solo da un punto di vista commerciale, ma anche per l’importanza culturale del paese e l’interscambio di stimoli e suggestioni che ne può derivare “ dichiara Pietro Negra presidente di Cris Conf.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy