Louis Vuitton riapre il negozio di Via Montenapoleone, 2

Louis Vuitton riapre il negozio di Via Montenapoleone, 2

Il 23 settembre 2011 Louis Vuitton riaprirà al pubblico lo storico negozio di via Montenapoleone, 2 offrendo alla clientela milanese e internazionale una nuova destinazione per lo shopping di lusso nel cuore di Milano.

Il 23 settembre 2011 Louis Vuitton riaprirà al pubblico lo storico negozio di via Montenapoleone, 2 offrendo alla clientela milanese e internazionale una nuova destinazione per lo shopping di lusso nel cuore di Milano.

Il negozio Louis Vuitton di via Montenapoleone permetterà ai visitatori di scoprire tutte le collezioni Louis Vuitton e presenterà in anteprima una serie di nuovi servizi di personalizzazione dedicati ai gentleman in un ambiente appositamente concepito per soddisfare i gusti della clientela maschile.

Un intero piano del negozio sarà interamente dedicato all’art du voyage che contraddistingue l’anima dell’uomo Louis Vuitton: un instancabile esploratore contemporaneo alla costante ricerca di qualità e praticità, eleganza e modernità.

Entrando in quest’area, i clienti avranno la sensazione di trovarsi in un club maschile: colori più scuri rispetto a quelli del piano superiore sono utilizzati nei pavimenti in legno cumaru e nelle pareti in boiserie della stessa tonalità, così come nei divani e nei tavolini bassi in pelle. Ogni dettaglio contribuisce a creare un ambiente maschile, intimo e iper-sofisticato.

Dal 1854 Louis Vuitton ha accompagnato uomini, esploratori, diplomatici e aristocratici, nei loro viaggi intorno al mondo. Nel 2000 Louis Vuitton ha presentato la sua prima collezione di ready-to-wear maschile. La tradizione sartoriale, irrinunciabile punto di partenza, è stata riadattata da allora alle richieste dei viaggiatori contemporanei. Gli abiti, ad esempio, sono perfettamente tagliati e realizzati con materiali che privilegiano la comodità, la funzionalità e la libertà di movimento.

L’intero spazio a sinistra sarà dedicato al ready-to-wear, mentre l’ampia area sulla destra, ideata per ricreare l’interno di un baule per scarpe Louis Vuitton, sarà dedicata alle calzature maschili. È in questo spazio che l’elegante clientela maschile potrà scoprire in esclusiva il nuovo servizio “Made to Order Shoes”: il servizio che permetterà loro di scegliere tra un’ampia varietà di modelli, pellami e combinazioni di colori, per creare un paio di scarpe in linea con il loro gusto e la loro personalità. I clienti potranno scegliere un modello tra le linee più eleganti, i materiali più pregiati, le tonalità più raffinate con finiture abbinate, così come tra le diverse forme. Sei modelli, tra le linee classiche ed eleganti, rivisitano in chiave moderna giochi di cuciture e trafori, mentre quattro tipi diversi di suolature conferiscono un carattere particolare a ogni calzatura, definendone lo stile e l’utilizzo.

L’attenzione al dettaglio: le scarpe “Made to Order” possono essere abbinate a cinture personalizzate realizzate su misura, con lo stesso pellame e con le stesse finiture. Queste cinture saranno proposte in due larghezze e con quattro differenti modelli di fibbia. I codici essenziali dell’eleganza maschile contemporanea del servizio “Made to Order” sono incarnati dal suo ambasciatore, Luchino Visconti di Modrone. Pronipote del famoso regista, Luchino rappresenta il valore del rispetto della tradizione, caro a Louis Vuitton sin dal 1854.

Louis Vuitton Montenapoleone ospiterà, inoltre, la prima Travel Room in Europa, un’area espressamente dedicate a valigie, accessori e tutto quanto necessario per il viaggio, realizzando il desiderio di Louis Vuitton di trasformare ogni esperienza di viaggio in un percorso emozionale. Qui i visitatori potranno trovare un’ampia selezione di prodotti dedicati al viaggio dalle City Guide alla nuova collezione di abbigliamento high-tech “Made for Travel” che verrà presentata in anteprima europea a Milano.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy