Romanticismo essenziale per Bally

Romanticismo essenziale per Bally

Per la collezione Primavera/Estate 2012 Bally propone una moderna interpretazione del romanticismo in cui silhouettes essenziali e dinamiche incontrano tessuti preziosi ricoperti da petali delicati.

Per la collezione Primavera/Estate 2012 Bally propone una moderna interpretazione del romanticismo in cui silhouettes essenziali e dinamiche incontrano tessuti preziosi ricoperti da petali delicati.

Un romanticismo moderno fatto di silhouettes essenziali e dinamiche caratterizza la prossima primavera estate 2012 di Bally.
Abiti ed accessori resi preziosi da tessuti preziosi ricoperti da petali delicati.

Michael Herz e Graeme Fidler hanno creato un’immagine innovativa basata su contrasti inusuali fondendo la sapienza di 160 anni di patrimonio artigianale, tradizioni e immagini della Svizzera con la figura di una giovane debuttante vestita di pizzo ritratta da Karlheinz Weinberger’s nel 1960.

I cappotti a tre quarti declinati nei toni vivaci del verde, azzurro e giallo, fatti di morbida nappa tagliata a laser, ricordano l’effetto traforato dei capi sportivi.
Gli abiti da giorno scampanati sono completamente ricamati a mano mentre le t-shirts in cotone con inserti di pelle sulle spalle richiamano alla mente le tute da motociclista.

La seconda collezione firmata dagli stilisti Herz e Fidler introduce un nuovo modo di intendere il lusso-couture volto a creare capi studiati per una moda moderna e dinamica, ideale per soddisfare le esigenze di una donna che desidera abiti chic ma non troppo formali.

Capi iconici come gli abiti a trapezio, shell top, pencil skirt, cardigan e cappotti senza collo acquistano un gusto nuovo e particolare grazie alle lavorazioni innovative che regalano loro particolare teatralità.

La novità di questa stagione sono le stampe tridimensionali rese tali da ricami fatti a mano e applicazioni. Le stampe su tessuti bidimensionali acquistano consistenza grazie agli orli in pelle ricamati, al tulle impreziosito dagli stass e piccoli cristalli dal taglio geometrico.

I pezzi piu’ rappresentativi della collezione sono l’abito in pizzo senza spalline con applicazioni floreali in pelle e l’abito monospalla in tinta unita. La t-shirt con inserti di chiffon, pelle e ricami ad intarsio è abbinata ad una pencil skirt in pelle bianca, mentre un mini abito da giorno è impreziosito dal collo adornato di strass che riporta lo stesso motivo anche stampato in versione trompe l’oeil.

I motivi della natura come i petali e le foglie sono utilizzati per valorizzare i tessuti naturali come il popeline di cotone svizzero, la nappa, il crèpe de chine, il cotone e il pizzo di seta declinato in una palette di colori che va dal peonia al salvia e dal grigio fumo al frassino fino ad arrivare all’azzurro.

Le scarpe sono il cuore del patrimonio storico di Bally, Herz e Fidler si sono ispirati ad un poster del 1951 che riproduce un classico sandalo stringato e da li’ hanno creato modelli essenziali effetto nudo che ricordano l’innocenza della fanciulla debuttante.

Nella collezioni sono presenti tutte le altezze di tacco che spaziano da quelli altissimi e colorati con plateau in coccodrillo fino a quelli piu’ bassi a rocchetto nei colori piu’ timidi per ad arrivare ai vivaci toni sorbetto dei sabot che cingono il piede con sottili lacci di pelle.

Anche nelle borse sono presenti tecniche artigianali innovative come lacci in pelle con strass, petali di pizzo ricamati, strisce di pelle lavorate a cerchi e frammenti di vetro applicati sui diversi e nuovi modelli come la clutch, la borsa triangolare e la clutch squadrata. I colori riflettono la luce e vanno dal verde acqua al biscotto al peonia.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy