Per gli appassionati di giardinaggio torna Orticolario

Per gli appassionati di giardinaggio torna Orticolario

Dal 30 settembre al 2 ottobre torna a Villa Erba "Orticolario" l'evento per gli appassionati di giardinaggio, ma soprattutto tutti coloro che amano vivere il verde con amore, cura e attenzione per la qualità.

Dal 30 settembre al 2 ottobre torna a Villa Erba “Orticolario” l’evento per gli appassionati di giardinaggio, ma soprattutto tutti coloro che amano vivere il verde con amore, cura e attenzione per la qualità.

Rosita Missoni, protagonista nel mondo della moda e grande appassionata di giardinaggio è la madrina di Orticolario e viene presentata oggi,  venerdì 30 settembre, giorno dell’inagurazione, e svelerà  in anteprima assoluta la rosa “Ottavio Missoni”, realizzata da Barni Rose.

“Il giardino è quello spazio in cui puoi ritrovare te stesso”: In quest’ottica si inserisce una delle novità di quest’anno, il progetto curato dalla garden designer Barbara Negretti: 7 aree emozionali e di relax con l’intento di fungere da ispirazione per il proprio spazio giardino, con suggerimenti di illuminazione a cura dell’Architetto della luce Gianni Ronchetti. Persino l’orto può diventare uno spazio in cui esprimere le proprie inclinazioni: a questo proposito, nel Parco di Villa Erba Barbara Negretti proporrà una sorta di orto evoluto, con essenze orticole e fiori racchiuso in una creazione del designer italiano Ivano Losa. Un invito a osservare in modo nuovo il mondo dei giardini, delle piante e di tutto ciò che vi abita, di trame e tessiture di foglie.

E le proposte non finiscono qui: Orticolario quest’anno, infatti, accompagnerà i visitatori fino a sera inoltrata, grazie all’apertura fino alle 10 di sera, e al suggestivo progetto di illuminazione,  un allestimento spettacolare che si inserisce nel tema di questa edizione, “Tra luce e natura”.

Inoltre, il Padiglione Centrale di Villa Erba sarà arricchito da un’installazione dedicata al fiore scelto per questa edizione, il crisantemo, e dall’esposizione delle nuove varietà che in questi anni hanno vinto i primi tre premi della Giuria.

Nel Parco invece sarà allestito un campo catalogo con le nuove varietà di crisantemo e il pubblico potrà leggere i desideri scritti sull’Albero dei Desideri durante Euroflora, esposti con una originale installazione che riprenderà la tradizione orientale di “fissare” i desideri su fili tesi fra le fronde di un albero e il terreno.

215 gli espositori che saranno presenti quest’anno ad Orticolario, provenienti da tutta Italia e dalle Nazioni confinanti: dai vivaisti collezionisti ai produttori di complementi da giardino e di attrezzi di qualità per il giardinaggio, senza tralasciare un aspetto più gustoso di prodotti alimentari derivati dai prodotti dell’orto, del bosco e del frutteto. Tutti gli espositori sono stati accuratamente, quanto rigorosamente, selezionati dal Comitato Scientifico per garantire ai visitatori un’esperienza all’altezza delle più esigenti aspettative.

Ratti Flora proporrà una vasta collezione di Ortensie, un centinaio, di cui 65 in vaso e 35 da reciso.

Nel parco si terranno dimostrazioni e laboratori di decorazioni floreali utilizzando il fiore dell’anno di Orticolario, il crisatemo, insieme ad altre essenze autunnal; i laboratori sono organizzati da Ratti Flora e dall scuola olandese di giardinaggio e decorazione floreale Aoc-Oost di Almelo.

Orticolario  si rivolge a chi è appassionato di verde e di giardinaggio, ma, soprattutto a chi ricerca il bello. Proprio per questo, ampio spazio sarà dato all’artigianato artistico, suggerendo ai visitatori nuovi e originali modi di vivere e arredare il proprio spazio verde.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy