La seduzione di un guanto gioiello

La seduzione di un guanto gioiello

Come ha recentemente insegnato l’icona del burlesque Dita Von Teese, che li ha resi, ancora una volta, un accessorio irrinunciabile.

Alzi la mano chi non ritiene che i guanti in pelle siano un accessorio di fascino e seduzione.

Trasgressive, eleganti, glamour o radical chic che voi siate, il guanto di pelle farà sempre la sua figura perché mettono in risalto con un tocco, la più spenta delle mise.

Come ha recentemente insegnato l’icona del burlesque Dita Von Teese, che li ha resi, ancora una volta, un accessorio irrinunciabile.

Una delle grandi novità della stagione è il guanto realizzato per Bibijoux di Bianca Daniello dal guantificio napoletano Gloves dei f.lli Forino, uno dei più antichi nel settore della lavorazione artigianale dei guanti in pelle.

L’accessorio decisamente glamour è composto da un bracciale multicatene in ottone bagnato in oro con pietre naturali semi-preziose, montato su un guanto in morbidissima pelle d’agnello, rifinito nei minimi particolari e lavorato esclusivamente a mano.

Disponibile in due versioni, una più elegante in pelle nera, più lunga sul polso, con mezzedita abbinato all’onice nero ed una in alternativa in pelle color caramello, più corto sul polso, senza dita, abbinato a pietre colorate o bianche.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…