SFILATE

Cerca
Close this search box.

Uno stile sfacciatamente sexy per le vetrine di Spiga2

“La signora della camicia bianca”, come l'hanno soprannominata i due grandi stilisti, per la sua camicia bianca, fiore all'occhiello di tutta la collezione, continua a sorprendere.

E’ lo stile unico della designer cipriota Fani Xenophontos a rendere uniche le vetrine invernali dello store Spiga2 di Dolce&Gabbana.

“La signora della camicia bianca”, come l’hanno soprannominata i due grandi stilisti, per la sua camicia bianca, fiore all’occhiello di tutta la collezione, continua a sorprendere.

La donna di Fani Xenphontos é provocatoria, sfacciatamente sexy, una donna capace di ammaliare in un batter di ciglia….Impossibile non notarla: indossa sempre abiti seducenti e iper-femminili.

La protagonista di tutta la collezione autunno inverno 201/121 è la pelle. Morbida ed avvolgente come un guanto. Gli abiti sembrano rubati dal guardaroba di Twiggy, ma rivisitati in chiave sweet-punk.

La nuova silhouette è attillata, ingentilita da pieghe discrete e volumi asimmetrici.

Inoltre, non mancano all’appello gli knickerbockers e i raffinati duffle -coats che si combinano a micro gilet di pelliccia e pantaloni skinning.

L’insolita combinazione di materiali naturali (la lana e la seta) con tessuti tecno-gym, (come il jersey- stretch) crea un perfetto equilibrio di stile.
Il nero, il grigio, l’avorio e il beige dominano in tutta la collezione.

Di carattere la parte dedicata al biker fatta di piccoli pezzi come le giacche slim e i pantaloni stretch caratterizzati da “rinforzi” in eco-pelle che riprendono fedelmente quelli delle tute da MotoGP.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…

Gestione cookie