Dylan Dog compie 25 anni e Milano gli dedica una mostra

Dylan Dog compie 25 anni e Milano gli dedica una mostra

L'occasione è offerta dal 25esimo anniversario della prima uscita in edicola di Dylan Dog con il famoso numero 1 "L’alba dei morti viventi". Per festeggiare l’avvenimento fino all'11 dicembre prossimo sarà possibile visitare la mostra su Dylan Dog a Milano, presso le sale di Wow Spazio Fumetto, il museo del fumetto meneghino recentemente aperto al pubblico.

L’occasione è offerta dal 25esimo anniversario della prima uscita in edicola di Dylan Dog con il famoso numero 1 “L’alba dei morti viventi”.
Per festeggiare l’avvenimento fino all’11 dicembre prossimo sarà possibile visitare la mostra su Dylan Dog a Milano, presso le sale di Wow Spazio Fumetto, il museo del fumetto meneghino recentemente aperto al pubblico.

La mostra ricostruisce la storia dell’Indagatore dell’Incubo, con una prima parte dell’allestimento utile soprattutto a chi non conosce ancora in maniera approfondita Dylan Dog.

La seconda parte della mostra invece contestualizza il fenomeno Dylan Dog in Italia, mostrando il gradimento ottenuto nei lettori, soprattutto nel corso degli anni ’90. Infine, un’ultima sezione parla della diffusione del fumetto oltre i confini nazionali.

Il tutto è ricostruito con tavole originali, manifesti, locandine cinematografiche, foto e gadget, tutti in arrivo dal mondo Dylan Dog.

Infine, per chi volesse trasformarsi per un attimo in Dylan Dog, è stato allestito un mini set fotografico dove poter essere immortalati, tra alberi spettrali e zombie in attesa del prossimo visitatore.

La mostra su Dylan Dog non è solo un modo per festeggiare i 25 anni di esistenza del personaggio del fumetto ma anche un modo per commemorare Sergio Bonelli, l’editore di Dylan Dog, scomparso solo un paio di settimane fa.

Wow Spazio Fumetto, Milano viale Campania 12
Orari: dalle ore 15 alle ore 19, dal martedì al venerdì, mentre il sabato e la domenica l’orario è leggermente posticipato: dalle ore 16 alle ore 20.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy