Ma Quanta Roba Hai?!'sul canale Lei

Come mi vesto? Ma Quanta Roba Hai?!’sul canale Lei

Dietro una casa stracolma di oggetti spesso si nasconde la difficoltà di affrontare il futuro. È quanto affermano Sian Jaquet e Gez Johns, gli esperti di “MA QUANTA ROBA HAI?!”, il nuovo programma in onda su LEI

Perché tenere nell’armadio vecchi vestiti sapendo che non avremo il coraggio di indossarli negli anni a venire? E che dire delle scarpe? Perché riempire stanze, cantine, garage e solai di mobili in disuso, perfino rotti, o di oggetti di qualsiasi altra natura?

Da “potrebbe tornare utile” a “è un ricordo”, sono mille le scuse che accampiamo per non sbarazzarci degli oggetti che non ci servono più.

Dietro una casa stracolma di oggetti spesso si nasconde la difficoltà di affrontare il futuro. È quanto affermano Sian Jaquet e Gez Johns, gli esperti di “MA QUANTA ROBA HAI?!”, il nuovo programma in onda su LEI (canale 127 di Sky) tutti i giovedì alle 21.00 a partire dal 10 novembre. Nell’arco di cinque giorni, i due conduttori mostreranno come evitare di finire soffocati dalle proprie cose, riorganizzeranno gli spazi e restituiranno armonia nell’ambiente in cui vivono.  In ogni puntata aiuteranno una famiglia a liberarsi da una zavorra inutile seguendo il motto di “Creati la vita che vuoi veramente vivere”, per trasformare la loro dimora da magazzino in una vera casa.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy