a Milano ha preso il via il Salone del Libro usato

Tra pezzi pregiati di Celine e D’Annunzio a Milano ha preso il via il Salone del Libro usato

E partito il 'Salone del libro usato-bancarelle in fiera' di Milano. Questa settima edizione, iniziata ieri si concluderà il 10 dicembre.

Tra pezzi pregiati di Celine e D’Annunzio a Milano ha preso il via il Salone del Libro usato

E partito il ‘Salone del libro usato-bancarelle in fiera’ di Milano. Questa settima edizione, iniziata ieri si concluderà il 10 dicembre. La manifestazione organizzata dalla fondazione biblioteca di via Senato si allarga fino a coprire sedicimila metri quadrati nella storica sede di Fieramilanocity.

Un’immensa libreria, a ingresso gratuito, dove per quattro giorni in 550 bancarelle bibliofili e semplici curiosi, approfittando anche del ponte di Sant’Ambrogio, potranno andare a caccia di prime edizioni di grandi classici della letteratura, testi autografati, fumetti introvabili, raccolte, libri fotografici, serie complete e rarita’ per collezionisti, oltre a locandine, francobolli e stampe antiche.

Anche quest’anno il salone coinvolge anche gli editori, invitati a mettere in mostra i propri tesori da collezione o i testi fuori commercio. Grandi protagonisti i libri economici: il ‘Libraccio’ di viale Romolo, a Milano, presenterà una prima edizione del ‘Dottore Zivago’, la prima edizione americana autografata da Andy Warhol di ‘A’, mentre quello di Monza porterà in fiera la prima edizione del 1936 di ‘Black Spring’ di Henry Miller.

Tra i pezzi piu’ pregiati del salone, l’originale in francese di ‘Scandale aux abysses’ di Louis-Ferdinand Celine stampato nel 1950 presso le ‘Imprimeries de Chambery’: la copia, esposta da ‘Acefalorarilibri’, fa parte dei 20 esemplari fuori commercio riservati all’autore e ai suoi amici e riporta la dedica autografa al pittore Pierre-Marie Renet. Ci saranno poi le foto originali di Gabriele D’Annunzio del settembre del 1937, esposte da ‘LaBacheca libreria online’ di Montegrimano (PU) e la raccolta di autografi della libreria ‘Scarpignato’ di Roma. Non mancheranno le edizioni stampate a torchio con incisioni originali e testi composti a mano de ‘Il Buontempo’, i testi antichi del 1500 e del 1800 di ‘Meraviglia Libri’. Il Salone del libro usato vive tutto l’anno, grazie al sito web www.salonelibrousatomilano.com, che si propone come catalizzatore e luogo di scambi tra organizzatori, espositori e appassionati di libri.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy