Jennifer Lopez e Frida Giannini

Gucci torna in campo per Unicef ‘Schools for Africa’ insieme a Jennifer Lopez

GUCCI DONA 1,15 MILIONI DI USD AL PROGETTO UNICEF “SCHOOLS FOR AFRICA” OLTRE 10 MILIONI DI USD DONATI FINO AD OGGI

Jennifer Lopez e Frida GianniniSolidarietà soprattutto a Natale. Anche quest’anno Gucci continua a sostenere con orgoglio il programma Unicef “Schools for Africa”. Credendo fermamente che l’educazione rappresenti un dono che dura per sempre, la Maison fiorentina annuncia la donazione di 1,15 milioni di dollari al programma a nome della collezione Gucci bambino. Fondato nel 2004 in collaborazione con la Fondazione Nelson Mandela e Peter Kramer Stiftung, il programma Unicef ‘School for Africa’ e’ nato con l’intento di fornire a milioni di bambini africani, in particolare a tutti coloro che vivono in condizioni di estrema poverta’, alle femmine e agli orfani, maggiori possibilita’ d’accesso ad un’istruzione elementare.

All’avvicinarsi del settimo anno della collaborazione con l’associazione, la maison fiorentina tiene a sottolineare che fino a oggi ha versato a Unicef oltre 10 milioni di Usd divenendo, tra le aziende che appoggiano ‘Schools for Africa’, uno dei piu’ grandi sostenitori. Nel 2010 Gucci ha devoluto 1 milione di dollari in occasione del lancio della collezione bambino. “Lavorare con Unicef – ha detto il direttore creativo Frida Giannini – e promuoverne la crescita e’ stato stimolante sin dal 2005, anno in cui ebbe inizio la nostra collaborazione. Oggi abbiamo l’onore di rinnovare il nostro impegno a sostegno di Unicef con un’ulteriore donazione di 1,15 milioni di dollari americani che aiutera’ tanti bambini bisognosi”.

“Nel mese di novembre del 2009 – ha ricordato Giannini – ho avuto l’occasione di visitare il Malawi e ho visto la situazione difficile che devono affrontare i bambini dell’Africa sub-sahariana dove un bambino su tre non ha la possibilita’ di andare a scuola. Ho visto che l’iniziativa ‘Schools for Africa’ sta dando accesso ad un buon livello d’istruzione ad un sempre maggior numero di bambini, fornendo loro un punto di partenza che molti di noi danno per scontato. Attraverso il nostro impegno speriamo di aiutare questi bambini, che altrimenti non avrebbero la possibilita’ di andare a scuola”.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy