SFILATE

Les Hommes: sfilata Autunno-Inverno 2012-2013. Genuino, virile e chic le parole chiave della collezione

Les Hommes: sfilata Autunno-Inverno 2012-2013

Les Hommes: sfilata Autunno-Inverno 2012-2013. Genuino, virile e chic le parole chiave della collezione

Les Hommes: sfilata Autunno-Inverno  2012-2013.  Genuino, virile e chic le parole chiave della collezione A Milano Moda Uomo sfila la classe di Les Hommes. Un crescendo di stile, colori e silhouette cavalca la passerella meneghina.

Genuino, virile e chic. Parole chiave della collezione Les Hommes creata da Tom Notte e Bart Vandebosch per l’autunno-inverno 2012/13.
L’estrema raffinatezza nata da sperimentazione e dinamismo, si ispira alla tradizione senza risultare mai consueta.

L’eleganza pervade l’intera collezione esaltandone il vibrante senso estetico.
Un tocco di rigore emerge anche nei capi più semplici; la classica giacca bomber viene attualizzata dal pitone e dal pelo di cammello, mentre il Perfecto da motociclista è realizzato in un pregiato soffice montone.

Il lusso senza tempo e non ostentato rappresenta il leitmotiv della collezione. Materiali pregiati, lavorati con sapienza sartoriale e impreziositi da raffinate rifiniture conservano una forte mascolinità incarnata dal vero dandy.

Il Perù è il punto di partenza di questo percorso sartoriale dove il calore e la vitalità del Sud America si assaporano in ogni capo grazie ad una palette di tinte ocra, giada, mora e nuance scure.

Le lavorazioni dei tessuti peruviani hanno ispirato gli innumerevoli esperimenti cromatici, sfociando in tessuti ottenuti da innovativi studi sulla maglieria. Le fitte trame del cashmere Aran e i ricami in rilievo creano inaspettati volumi mentre la delicata lana mohair  sottolinea le linee del corpo. Le singolari combinazioni di colori sono suggestive: antracite accostato al cammello, rosso intenso e grigio metallizzato.

Le grafie geometriche dell’astrattista Peter Halley stimolano l’immaginazione di Notte e Vandebosh che realizzano abiti e maglie dalle forti tinte a contrasto.
Il color-block diventa un gioco ottico dove giacche apparentemente formali rivelano un dorso a contrasto, risvolti e fasce diventano dettagli irrinunciabili grazie alle loro colorazioni inaspettate.

Il capo chiave della collezione Les Hommes è la giacca decostruita e rimodellata per essere la superficie di cuciture esterne che creano un gioco di luci e ombre imitando il gessato.

Elementi di maglieria si uniscono a un sapiente tocco sartoriale che disegna la silhouette maschile. L’uomo Les Hommes introduce nuovi linee e volumi: la parte superiore del corpo viene enfatizzata ed accostata a pantaloni affusolati.

Traspare una moderna nostalgia delle forme, un esplicito richiamo all’elegante Deco sartoriale dell’uomo anni ’30 e ’40 trasportato negli anni ’70 che trasmette però un’allure chiaramente contemporanea.

Gli accessori completano il look del perfetto gentleman chic. Il basco, classico e sobrio copricapo maschile è proposto in lana grezza a creare un effetto grafico.

I guanti in capretto e prezioso pellame ultra fine aderiscono perfettamente alla pelle e foulard annodati al collo sottolineano le line del viso. Le calzature comprendono, stivaletti, stringate e Oxford, scarpe pensate per uno stile senza tempo, eterno. La suola spessa regala alla linea delle calzature una conclusione d’impatto.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Ti potrebbero interessare…