bob-chanell-mike-frederiqo

SpongeBon diventa un icona di moda

Dopo i Simpsons anche SpongeBob ha subito l’influenza del fashion system: da Coco Chanel a Louis Vuitton, al rapper Jermaine Dupri

bob-chanell-mike-frederiqo

Dopo i Simpsons anche SpongeBob ha subito l’influenza del fashion system.

La grande spugna marina gialla protagonista della serie animata americana ha preso le sembianze dei grandi guru della moda, i personaggi che hanno fatto e fanno ancora la storia della haute couture e di alcuni personaggi dello spettacolo.

Ideate e disegnate dall’illustartore olandese Mike Frederiqo, le SpongeBob hanno preso le sembianze di  Coco Chanel con cappellino e sigaretta, Karl Lagerfeld con l’inseparabile occhiale nero, Pharrel Williams con il cappellino da basket, Marc Jacobs tutto tatuato, Louis Vuitton tra le borse e valige LV, il rapper Jermaine Dupri e il fotografo Terry Richardson con la macchina fotografica. Insomma tutte le spugne gialle conservano le caratteristiche degli “originali”, per cui non sarà difficile riconoscerli.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy