Gant ha portato sulle passerelle di New York la nuova collezione per il prossimo autunno inverno 2012/13.

Per Gant l’ispirazione della collezione è autobiografica

Gant ci porta ai giorni del college di MB a Boston e dei tre personaggi immaginari protagonisti della collezione, i “The Lucky Ones”

Gant ha portato sulle passerelle di New York la nuova collezione per il prossimo autunno inverno 2012/13.

Gant ha portato sulle passerelle di New York la nuova collezione per il prossimo autunno inverno 2012/13.

Accompagnato dalla colonna sonora in perfetto stile anni ’80, il clou della campagna è un brano di una giovane band svedese emergente le Caviare Days che hanno scritto un brano intitolato “The Lucky Ones”, basato sulle ispirazioni di Michael.

La band è formata da due sorelle, Lina e Maja Westin; Lina lavora nel reparto accessori in GANT e ha effettivamente aiutato Michael nella progettazione degli accessori della sua linea.

La linea GANT by Michael Bastian è un viaggio nel tempo, ai giorni che Michael trascorse a Boston al college.
I protagonisti sono tre amici, uno è lo stilista stesso, in versione giovane studente dallo stile preppy degli anni ‘80. Gli altri amici sono una ragazza stile “mod” e il suo fidanzato, ruvido pugile.

Insieme i tre andavano a scuola in settimana e uscivano nei week end nei club mod più rinomati.
Come sempre, la collezione si può definire uno sportswear Americano rinnovato e aggiornato, ma questa volta è arricchita da elementi che ricordano a Michael la gelida Boston degli anni ‘80: il revival del gusto mod, un tocco di fortuna tutto irlandese e alcune tracce dal mondo del pugilato.

Una parte importante della collezione è il Lucky Penny – uno dei ricordi più vivi di Michael di una Boston gremita di cattolici irlandesi, dalle cui tradizioni escono il trifoglio e i porta-fortuna che giocano un ruolo rilevante nella collezione.

La cartella colori gioca sui grigi, marroni e verdi, blu navy e bordeaux con accenti di arancio brillante, rosso, giallo e verde.
I tessuti vanno dalla lana Shetland lavata per blazer e maglieria, fustagno lavato e tramato per pantaloni e twill e flanella per le camicie.

Pezzi chiave della collezione da uomo sono il parka mod, i pantaloni di velluto con ricamo a trifoglio, lo scollo a V in Shetland con i taschini sul davanti, i pantaloni in fantasia tartan, il blazer in Shetland patchwork con toppe al gomito squadrate.

Tra i pezzi chiave della linea donna, un giacchino corto grigio, con bordino bordeaux, molto preppy, il maglioncino in perfetto stile inglese Trova Wally, i pantaloni in pie-de-poule e il trech reversibile con pelliccia ecologica.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy