Melissa Satta ha scelto di indossare un abito Just Cavalli in occasione del programma televisivo 'Chiambretti Sunday Show'

ASCOLTI TV 19 FEBBRAIO Rai Uno con Veronica Pivetti fa record di ascolti con Provaci ancora prof 4

 Melissa Satta ha scelto di indossare un abito Just Cavalli in occasione del programma televisivo 'Chiambretti Sunday Show'

In prima serata la fiction di Rai Uno doppia la soap di Canale 5.  “Provaci ancora prof 4” su Rai Uno con Veronica Pivetti nei panni della professoressa Baudino è stata seguita da 6.413.000 spettatori con uno share del 23.77% di share (Nella puntata “un amore sbagliato”  Camilla Baudino si separa dal marito, lascia la Spagna e torna a Roma. Ricomincia ad insegnare, ma non sa che l’attendono tante sorprese ed un nuovo amore)
Su Canale5 “Centovetrine” si è accontentata  di 2.896.000 telespettatori pari all’11.15% di share (Mauro sospetta che Damiano e Cecilia non siano marito e moglie. Quando Cristiano si ubriaca, è Laura che lo riaccompagna a casa. Salta il matrimonio di Adriana e Carol).

Ancora magri ascolti per il Chiambretti Sunday Show su Italia1 (1.715.000 spettatori, con il 7.54% di share) nonostante la presenza della bellissima Melissa Satta che per l’occasione ha scelto un total look Roberto Cavalli, battuto non solo dalle serie in onda su Rai2: NCIS che con la puntata “Tutti al Buio” ( Washington rimane al buio per un black out, durante il quale un commando assalta la sede di alcuni importanti server internet lasciando indietro il cadavere di una donna, ed è qui che si concentreranno le indagini di Dinozzo) registra 2.623.000 spettatori, con 8.53% sh e a seguire Charlie’s Angels (con 2.256.000 spettatori e il 7.71% di sh), ma anche da Presa Diretta su Rai3 che ha siglato il 10.52% con 2.695.000 spettatori ( nella puntata “Recessione” Riccardo Iacona ha dato voce alle operaie della Omsa e ai lavoratori della Sigma Tau, in lotta per il posto di lavoro. Si è parlato poi degli imprenditori, che, in ritardo con i pagamenti non riescono a farsi prestare i soldi dalle banche.
Infine il film I miserabili, su Rete4, ( con Liam Neeson, Geoffrey Rush, Dopo aver scontato una lunga condanna, Jean Valjean viene rimesso in liberta’ e cerca tra mille difficoltà di ricostruirsi una vita sotto falso nome) è stato visto da 2.208.000 spettatori e il 9.36% di sh. Male su La7 il film della serie Millenium con 576.000 spettatori e il 2.68% di share.

Nell’ access Prime Time, la prima puntata della nuova edizione di Affari tuoi su Rai1 conquista 6.684.000 spettatori con il 21.94% e batte Paperissima Sprint su Canale 5 che ottiene 4.346.000 telespettatori e il 14.29%. Su Rai3 Che tempo che fa ha interessato 4.936.000 spettatori (16.36%).

In daytime – Ascolti record per Domenica In. Su Rai1 L’Arena di Massimo Giletti da Sanremo segna il 33,33% di share con 7.066.000 spettatori nella prima parte, 6.646.000 (32.72%) nella seconda e 5.441.000 (29.03%) nella terza. Subito dopo Così è la vita con Lorella Cuccarini  incolla davanti alla tv 4.402.000 spettatori (24.71%) nella prima parte, 5.083.000 (27.74%) nella seconda e 6.110.000 (29.17%) nella terza. Su Canale5 Domenica Cinque con Federica Panicucci si ferma a 1.201.000 spettatori (6.65%) nella prima parte, 1.574.000 (8.85%) nella seconda e 1.568.000 (%) nella terza dedicata al Grande Fratello. Su Rai2 l’appuntamento con Quelli che il calcio segna l’8.52% con 1.559.000 spettatori, mentre la parte iniziale Quelli che aspettano registra il 6.71% e 1.394.000 ascoltatori. Su Rai3 In mezz’ora con Lucia Annunziata ottiene il 7.06% con 1.464.000 spettatori a seguire Alle falde del Kilimangiaro con Licia Colò registra l’8.21% con 1.488.000 ascoltatori. Su La7 Mamma mia che domenica con Camila Raznovich (in onda alle 14) si accontenta 234.000 ascoltatori con l’1.10%.

Seconda Serata – Speciale Tg1 L’inchiesta all’8.72% (1.174.000 spettatori). La domenica sportiva al 9.33% (1.508.000) mentre Controcampo Linea notte al 9.72% (577.000). Lilit in un mondo migliore su Rai3 ottiene 563.000 spettatori (6.54%).

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy