Sylvio Giardina a White Milano

La tradizione del ricamo per Sylvio Giardina a White Milano

Sylvio Giardina a White Milano presenta lo Studio in fugato per otto ricamatrici e telaio amplificato

Sylvio Giardina a White Milano

Al WHITE Milano (25-26-27 Febbraio 2012) Sylvio Giardina in collaborazione con stato di Famiglia presenta a BASEMENT, l’installazione sonora “Crochet de Lunèville – Studio in fugato per otto ricamatrici e telaio amplificato”.

L’installazione è il frutto della performance presentata presso il Palazzo delle Scienze – Museo Pigorini di Roma nel 2011, in collaborazione con Alta Roma Alta Moda e Silvia Venturini Fendi.

Il progetto presentava otto ricamatrici professioniste, disposte attorno ad un telaio appositamente realizzato, impegnate contemporaneamente nella realizzazione di un grande decoro “a crochet de Lunèville”, che ricalcava uno spartito di John Cage.

L’intenzione di Giardina è quella di affidare alla percezione sonora, la capacità di tramandare a distanza di tempo l’immagine di quell’azione corale il valore del lavoro collettivo e la tradizione del ricamo, tecnica di ornamento legata a stretto filo alla moda e, al contempo, portavoce di tradizioni e culture, vicine e lontane, popolari ed aristocratiche e che, condivisa storicamente da antiche civiltà viene oggi adottata dall’arte contemporanea come forma espressiva.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy