Ferragamo: per il principe del Buthan

Salvatore Ferragamo crea un paio di calzature tradizionali bhutanesi per il nuovo re del Bhutan Jigme Khesar Namgyel Wangchuck.

In occasione dello storico evento dell’incoronazione del nuovo re del Bhutan Jigme Khesar Namgyal Wangchuckcon con il rango di Druk Gyalpo (Re Dragone) il 6 novembre 2008, Salvatore Ferragamo ha realizzato un paio di stivali tradizionali bhutanesi artigianali per Sua Altezza Reale.
La solenne cerimonia di incoronazione, un’elaborata sequenza di rappresentazioni e rituali legata alla tradizione buddista, si è svolta presso la Tashichho Dzong, una fortezza del diciassettesimo secolo dalle mura bianche che è utilizzata sia come sede amministrativa che come centro monastico.
Il nuovo re indossava un gho rosso e oro, il tradizionale abito maschile del Bhutan lungo fino al ginocchio, insieme a un paio di stivali tradizionali bhutanesi alti fino al ginocchio realizzati artigianalmente da Ferragamo, decorati con applicazioni in seta colorata raffiguranti il dragone, simbolo di potere e nobiltà.
Dal 1927, anno della sua fondazione, la Salvatore Ferragamo è diventata simbolo di qualità artigianale e creatività italiana, ed è stata scelta da molti personaggi noti del cinema e dell’alta società.
Salvatore Ferragamo ha infatti realizzato calzature su misura per i Duchi di Winsor, la Principessa Maria Jose Coburg, la Maharani of Cooch Behar, Eva Peron, membri delle famiglie reali di Spagna, Danimarca, Svezia, Gran Bretagna e Giappone, oltre ad Audrey Hepburn, Marilyn Monroe e Sofia
Loren. Molte delle forme del piede in legno di tali personaggi, utilizzate per la realizzazione delle scarpe, sono oggi esposte nel Museo Salvatore Ferragamo presso Palazzo Spini Feroni a Firenze.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy