Dsquared2 svela la collezione invernale 2010!!

E’ il decennio successivo alla Seconda Guerra Mondiale il periodo che ispira le pre-collezioni uomo e donna Dsquared² A/I 2009/2010.
La donna, in un contesto storico di ristrettezze economiche, fa di necessità virtù e riutilizza gli abiti del proprio uomo creando inusuali abbinamenti di forme, colori e tessuti: il denim, nella versione dirty striped con taglio baggy molto maschile, è abbinato a camicie dalla vestibilità asciutta decisamente femminili; il pantalone da smoking, accompagnato da camicia e papillon, viene spezzato da giacche casual in contrasto colore.
Ispirata dalle dive del tempo, per la sera la donna Dsquared² sente la nostalgia di un’immagine più femminile e s’inventa vestiti in seta stampata o abiti morbidi di lana in tinta unita abbinati comunque a un capospalla dal taglio sartoriale quasi maschile.
L’accessorio arricchisce: lunghe cinture da uomo chiudono cardigan e camicie oversize, vero cult della stagione, mentre avvolgenti sciarpe a quadri sono impreziosite da spille gioiello.
In questo particolare decennio anche l’uomo è portato a riutilizzare capi vintage, all’apparenza usurati in realtà fatti di tessuti pregiati, abbinandoli a pezzi più innovativi ed eleganti.
Questa immagine “rich man/poor man” si palesa chiaramente nel look più rappresentativo della stagione: giacca smoking, gilet e camicia sartoriali combinati con pantalone casual.
L’abbigliamento da giorno ricorda le divise dei lavoratori: pantaloni baggy proposti in diversi lavaggi si combinano con camicie sportive a quadri o tinta unita, gilet o cardigan in vari tessuti si alternano, per completare il suo look.

Anche per l’uomo gli accessori come: papillon, collane e bracciali diventano elementi necessari per raffinare l’immagine e affermare un tratto più signorile e di classe.
I colori predominanti per entrambe le pre-collezioni uomo e donna variano da quelli freddi come il grigio, il blu e il verde scuro a tonalità più calde come il bordeaux, l’arancione e il beige.
“Roll up your sleeves and get to work with your high heels!””

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Ti potrebbero interessare…

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy