Mussi_Do-Dolly

Mussi si presenta al Salone del Mobile con una nuova immagine

Salone del Mobile: Mussi si presenta al Salone del Mobile con una nuova immagine, frutto del lavoro di art direction dello studio AstoriDePontiAssociati,

Mussi_Do-Dolly

Mussi si presenta al Salone del Mobile con una nuova immagine, frutto del lavoro di art direction dello studio AstoriDePontiAssociati, che come primo step ha scelto di rileggere e attualizzare la ricca produzione dell’azienda attraverso un’accurata scelta di trame e tessuti.

In scena: le prime pagine di un catalogo fatto di forme pure e di colore, in cui il gusto per il disegno e l’amore per il dettaglio muovono da un’autentica vocazione sartoriale e approdano ad un risultato di pura emozione.

Ecco allora prendere forma modelli unici e particolari:

ALEXANDER
design Bruno Rainaldi
Un profilo rigoroso che nasce dall’incontro di linee ortogonali, ammorbidite quanto basta per garantire confort di seduta.

DO-DOLLY
design Giò Mussi
Forma avvolgente, linee morbide e personalità camaleontica con cuscini bicolore, rivestiti da tessuti accuratamente rifiniti: Do-Dolly ben si adatta all’ambiente raffinato, come a quello più ludico e informale.

SEDUTALONGA
design Bruno Rainaldi
Un sistema di aggancio in acciaio con calamite, studiato da MUSSI Italy, fa sì che Sedutalonga possa assumere infinite forme con un semplice gesto rotatorio.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy