Aspiranti chef ai fornelli con Alessandro Borghese

Aspiranti chef ai fornelli con Alessandro Borghese

Ricette: Chi riuscirà a preparare un menù completo, a pranzo e a cena, con le difficoltà di una cucina industriale?

Aspiranti chef ai fornelli con Alessandro Borghese
Chi riuscirà a preparare un menù completo, a pranzo e a cena, con le difficoltà di una cucina industriale, tempi serrati e clienti pronti ad esprimere giudizi severi?

Due coppie di chef amatoriali, due ore per cucinare, novanta minuti per servire, venti commensali, ecco gli ingredienti di “Fuori Menu”. Il nuovo programma condotto da Alessandro Borghese, in onda su Real Time dal 20 marzo, ogni martedì alle ore 22:10.

Protagoniste di ogni puntata sono due aspiranti chef, due coppie (marito e moglie, familiari o semplicemente amici) che, con i consigli e la supervisione di Alessandro Borghese, devono dimostrare le loro capacità proprio nella gestione di un ristorante: scegliere il menù, comprare gli ingredienti sufficienti per gestire le ordinazioni di 20 coperti, coordinare la squadra di cuochi a disposizione, allestire la sala, prendere le ordinazioni e servire ai tavoli.

Alessandro scandirà anche i tempi: due ore per cucinare e un’ora e mezza per servire. Giudici della puntata saranno gli stessi clienti che certificheranno la soddisfazione per il cibo e il servizio dichiarando quanto sarebbero disposti a pagare per quel menù. La coppia che avrà guadagnato di più, vincerà anche l’incasso dell’altra squadra.

Novità della terza stagione è la nuova accogliente location che mette alla prova le abilità culinarie e soprattutto organizzative dei concorrenti. Inoltre lo chef Sebastiano Rovida vestirà i panni di sous-chef agli ordini degli aspiranti cuochi. Riuscirà a mantenere la pazienza?

Riusciranno i concorrenti a dimostrare le loro grandi capacità culinarie e organizzative? Staremo a vedere….

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy