Alessia-Marcuzzi - puntata del grande fratello

Ma cosa sta succedendo al Grande Fratello?

Il Grande Fratello di quest'anno sembra essere davvero un flop. Mai ascolti furono tanto bassi e gli insulti volano alle stelle. Insulti e minacce ad alessia marcuzzi

Alessia-Marcuzzi - puntata del grande fratello

Il Grande Fratello di quest’anno sembra essere davvero un flop. Mai ascolti furono tanto bassi e gli insulti volano alle stelle.

La settimana prossima ci sarà la finale, e nel frattempo la pagina Facebook di Alessia Marcuzzi, la conduttrice, registra un numero altissimo di insulti per questo GF 12.

Le accuse non risparmiano nessuno: la conduzione, il voto pilotato, i concorrenti, la sceneggiatura scritta a tavolino. Le critiche ci sono sempre state, ma quest’anno si è passati a un clima di odio, e la Marcuzzi è spaventata di fronte a tanto risentimento. Esiste il telecomando, dice, ma non basta.

La gente è nera, anche perché molti spendono i loro soldi per il televoto, e pare che una delle concorrenti rimasta in gara sia amica di famiglia dell’autore Federico Moccia, ecco perché l’accusa di essere raccomandata.

Secondo il pubblico, infatti, il flop di quest’ edizione del Grande Fratello è dovuto al fatto che ormai sia tutto palesemente pilotato a priori. A rendere la situazione ancora più infervorata c’è stata la cacciata di Ilenia della settimana scorsa. Ilenia era una concorrente molto amata, ma pare che su internet circolasse già la notizia della sua uscita dalla casa in data 25 marzo, e così è stato.

Al di là di tutto, in questo clima di sospetti e inquisizione selvaggia, viene fuori che il livello del programma è molto sceso, l’educazione e il comportamento dei concorrenti ha subito una caduta verticale verso il basso, ma anche il livello di chi lo segue e commenta non è tanto diverso. La Marcuzzi probabilmente deciderà di spostarsi su altre conduzioni, e l’intero format pare che verrà messo in pausa per un anno.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy