Vasco Rossi alla Scala

Vasco Rossi alla Scala di Milano: in punta di piedi a ritmo di rock

“L’altra metà del cielo“ è il titolo del balletto di Vasco Rossi che ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano il 31 marzo 2012.

Vasco Rossi alla Scala

“L’altra metà del cielo“ è il titolo del balletto di Vasco Rossi che ha debuttato al Teatro alla Scala di Milano il 31 marzo 2012.

Sue le musiche e la drammaturgia della produzione scaligera, uno spettacolo di danza tutto nuovo, dedicato alle donne e alle sue molteplici sfaccettature, raccontate attraverso le figure femminili delle canzoni del rocker modenese.

Il balletto, scritto in collaborazione con Salvati, ha la coreografia di Martha Clarke, l’orchestrazione di Celso Valli, le scene sono di Robert Israel e le luci di Marco Filibeck e sarà replicato in sette date il 3, 4, 5, 6, 7, 11 e 13 aprile. È così che su uno sfondo minimalista, Albachiara, Silvia, Susanna, Laura e altre donne cantate da Vasco Rossi prendono vita sulla scena grazie alle ballerine della Scala di Milano.

Includere il rock di Vasco Rossi nella stagione del Balletto della Scala 2011-2012 è stata una scelta dettata dalla volontà di capire se può esistere un legame tra la danza classica e la musica rock, come spiega il sovrintendente della Scala Stephane Lissner, aggiungendo che questo esperimento potrebbe essere utile a far avvicinare più giovani al balletto e in generale attrarre una fascia di pubblico più ampia e variegata.

Una novità non solo per il balletto classico ma anche per la carriera del cantautore di Zocca, che ha finalmente firmato un’opera di danza, per la quale ha avuto sempre un forte interesse.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy