zelig----andrea-di-marco

Ascolti TV 13 aprile: la voglia di ridere di Zelig è contagiosa

Ascolti TV: E’ il cabaret di Zelig a vincere la prima serata di venerdì 13 aprile 2012.

zelig----andrea-di-marco

E’ il cabaret di Zelig a vincere la prima serata di venerdì 13 aprile 2012. Il varietà di Canale 5 condotto da Claudio Bisio e Paola Cortellesi ha appassionato 4 milioni 734 mila spettatori, per uno share del 18.93 %, mentre su Rai Uno l’ultima puntata dello show Non sparate sul pianista si è fermato a 4 milioni 197 mila individui, per uno share del 17.14 %. Ottimo risultato, su Rete 4, per il programma di approfondimento giornalistico Quarto grado, con 2 milioni 696 mila spettatori e l’11.1 % di share, mentre su Rai 3 continua a stentare Robinson: la trasmissione condotta da Luisella Costamagna non è andata oltre 1 milione 149 mila spettatori, pari al 4.3 % di share, superata anche dalle Invasioni barbariche di Daria Bignardi, arrivate a 981 mila spettatori, con uno share del 4.49 %. In access prime time, Striscia la notizia sfiora i 7 milioni: sono stati, infatti, ben 6 milioni 863 mila gli spettatori che hanno seguito il tg satirico condotto da Ficarra e Picone, che ha così superato la concorrenza di Affari tuoi, ferma a quota 5 milioni 666 mila individui, pari al 19.75 % di share.
Nella fascia preserale, invece, cresce The money drop, su Canale 5: il quiz di Gerry Scotti ha ottenuto 3 milioni 802 mila spettatori, con uno share del 18.77 %. A vincere, però, è stata ancora una volta su Rai Uno L’eredita di Carlo Conti, con 3 milioni 8791 mila ascoltatori e uno share medio del 20.73 %, salito al 22.56 % (pari a 5 milioni 141 mila spettatori) durante il gioco finale della Ghigliottina. In seconda serata, infine, solo 906 mila spettatori, su Rai Uno, per Tv7, fermo a uno share del 9.03 %.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy