Giardininterrazza

Secondo appuntamento a Roma per il Festival del Verde e del Paesaggio

Roma svela le tendenze del verde urbano privato e del design da esterni

Giardininterrazza

Secondo appuntamento a Roma per il Festival del Verde e del Paesaggio.

Dopo il successo della scorsa edizione, con oltre 15.000 visitatori,a Roma torna Giardininterrazza, la mostra mercato di rarità botaniche, design e arredamento da esterni, con tutte le tendenze del verde urbano privato e del design da esterni.

Imperdibile per chi cerca soluzioni innovative e pratiche per trasformare anche il più piccolo spazio in un angolo verde da godere: sistemi modulari per arredare i balconi, orti su ruote, pareti verticali allestite con aromatiche, urban farming; micro giardini d’artista; verde pensile, paraventi e fioriere in lamiera traforata; pergole adattabili ad ogni tipo di giardino e terrazzo; strutture in salice intrecciato, manuali di giardinaggio personalizzati.

Tre giorni per il più importante appuntamento vivaistico e paesaggistico in Italia, dedicato ai diversi campi e linguaggi del paesaggio contemporaneo .

Cuore della manifestazione è Giardininterrazza, attenta selezione di vivai, artigiani, designer e aziende di arredamento da esterni, con le Follie d’Autore, opere realizzate da paesaggisti attivi sulla scena nazionale ed internazionale, e gli allestimenti dei Giardini in Balcone, lavori realizzati da neo-laureati in architettura.

Novità di quest’anno è la sezione Nuovi Paesaggi, dedicata ai progettisti che offriranno consulenze e soluzioni creative per quanti hanno un giardino, una terrazza, un balcone o anche solo un davanzale da far rivivere.

Ad ospitare l’evento sarà, anche quest’anno, l’Auditorium Parco della Musica, che integra il suo programma con questo appuntamento, annoverandolo tra i punti di forza del calendario 2012.
Suggestiva la location, il Parco Pensile dell’Auditorium, luogo poco esplorato che regala uno sguardo inedito sulla capitale.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy