Nioi - collezione autunno inverno 2012/13

Moda Donna: Allure femminili e innocenze sexy per Nioi

Moda Donna: per Nioi lo splendore del “vero” proprio come il movimento della Nouvelle Vague fece alla fine degli anni ’50.

Nioi - collezione autunno inverno 2012/13

Per il prossimo autunno inverno 2012/13 Nioi gioca con un’unica collezione per tutte le donne, dove l’attenzione al dettaglio sottolinea la personale femminilità in qualunque situazione e in qualunque momento della giornata.

I colori che caratterizzano questa linea sono il burro, il fango, il tortora, il bordeaux ed il nero, accesi da toni come il rosa peonia, il ruggine e il pavone.

Solo l’essenziale, nessun artificio per una donna moderna. La sincerità di un intimo diario segreto per due ragazze sole in una città deserta. Questo il mood della collezione di NIOI che vuole catturare lo splendore del “vero” proprio come il movimento della Nouvelle Vague fece alla fine degli anni ’50.   

Una linea che nasce dall’ispirazione ad un’icona dell’epoca: Jean Seberg, un’attrice tormentata, frizzante, grintosa, e molto romantica. Una figura fragile, dalla silhouette esile e quasi androgina, dai capelli cortissimi, abituata ad abbinare maxi t-shirt a righe o maglioni extra large con pantaloni dal tocco maschile, ma con volumi che non dimenticano mai di evidenziare la propria femminilità.

Si mescolano allure femminili e innocenze sexy ad un mondo più rigoroso che rende i capi meno leziosi, più metropolitani, con linee semplici e strutture formali quasi moralizzanti. Giacche dai tagli decisi abbinate a bluse unisex adornate da mostrine in tessuto a contrasto e bottoncini dorati e gonnelline svasate che ricordano le divise scolastiche dei bei tempi passati.

Anche le uniformi militari hanno la loro importanza nell’ispirazione stilistica della collezione dove troviamo capi “decisi” senza fronzoli, quali pantaloni basici e giacche tinta unita, che non perdono però femminilità e sensualità se abbinati a piccoli top di seta e pizzo o in tessuto plumetis, che dona quel tocco di vedo non vedo sempre elegante. Le bluse sono minimal per esprimere naturalezza mentre la lunghezza delle gonne comunica spumeggiante frivolezza e voglia di femminilità.

Ed infine i materiali rispecchiano la filosofia della collezione: si sono mescolati quelli più preziosi come le garze di lana, il mohair, l’alpaca e la lana merinos ad altri più delicati come la seta, il raso, l’angora e il plumetis.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy