“JO FROST: SOS GENITORI”

SOS genitori: consigli preziosi su come gestire le piccole pesti!

Televisone: SOS genitori: consigli preziosi su come gestire le piccole pesti direttamente dalla tata inglese.

“JO FROST: SOS GENITORI”

SOS genitori: consigli preziosi su come gestire le piccole pesti direttamente dalla tata inglese.

Essere genitori è senza dubbio il mestiere più difficile del mondo e purtroppo nessuno ha in tasca le istruzioni per l’uso, la ricetta perfetta per realizzare a pieno questo impegno. Ma non disperate perché dal 5 maggio, ogni sabato alle ore 12:30 su Real Time (Digitale Terrestre Free canale 31, Sky canali 124, 125 e in HD, TivùSat canale 31), torna, con i nuovi episodi della seconda stagione in prima tv, “JO FROST: SOS GENITORI”,  la serie che ha come protagonista la tata inglese JO FROST. La tata incontrerà mamme e papà, per offrigli consigli preziosi, alle prese con paure e fobie, capricci, stranezze ed egocentrismi dei figli.

Nel corso del suo roadshow conosceremo alcuni casi, tra cui quello del bimbo di sei anni che, ogni sera, affronta la mamma a calci e pugni rifiutandosi di andare a dormire, o quello del ragazzino che mangia letteralmente solo biscotti. Osservando le famiglie nella loro quotidianità, Jo riesce a risalire all’origine dei loro problemi e, discutendone in modo sincero, offre loro la possibilità di rimettere a posto le cose e riportare la pace in famiglia.

Un altro aspetto che verrà approfondito nel corso del programma riguarda un dato statistico secondo cui le famiglie moderne trascorrono troppo poco tempo insieme e proprio da qui sembrano originarsi gran parte dei problemi. Scopriremo se le tecniche utilizzate dall’educatrice sortiranno i risultati sperati e se, in ultima analisi, la sua missione si concluderà con un successo.

Jo Frost è un’educatrice britannica professionista che si dedica ad alcuni dei principali problemi che coinvolgono genitori e figli nella società di oggi. Affrontando alcuni dei casi più difficili della sua carriera, saprà fornire consigli preziosi a tanti genitori desiderosi di migliorare la propria situazione familiare.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy