A SHADED VIEW ON FASHION FILM MILANO

A Milano il Festival Internazionale del Cinema e della Moda

A Milano, dal 22-24 giugno , presso il CRT Teatro dell’Arte Triennale di Milano, V.le Alemagna, 6, va in scena A SHADED VIEW ON FASHION FILM MILANO Festival Internazionale di Cinema

A Milano, dal 22-24 giugno , presso il CRT Teatro dell’Arte Triennale di Milano, V.le Alemagna, 6, va in scena A SHADED VIEW ON FASHION FILM MILANO Festival Internazionale di Cinema e di Moda Un progetto ideato e curato da Diane Pernet.
A SHADED VIEW ON FASHION FILM MILANO
Proprio durante la settimana della moda, che vede Milano diventare l’ombelico di tutto cio’ che è fashion e di tendenza, prende vita l’evento promosso da NABA, Nuova Accademia di Belle Arti di Milano, in collaborazione con Vogue.it, ArtEventi, con il patrocinio del Comune di Milano – Assessorato alla Cultura, Moda e Design e dalla Provincia di Milano, è curato e organizzato da Federico Poletti e Stefania Seoni.

E’ l’affascinante tema del “Destino”, la parola chiave lasciata ai registi (insieme al limite della durata di un minuto) da Diane Pernet.

“Qual sarà la missione dei partecipanti? Lasciarmi senza fiato!”, ha affermato ironicamente Diane in occasione della sua partecipazione come visiting professor del Dipartimento di Fashion Design NABA all’interno della rassegna “Mercoledì da NABA”.

ASVOFF è un evento-concorso itinerante internazionale di cortometraggi di fashion, style and beauty, che presenta anche lungometraggi, documentari, conferenze, performance e installazioni.
Dal suo debutto a Parigi nel 2008 ASVOFF è diventato un’iniziativa di riferimento sia per il mondo del fashion sia per il mondo del cinema, ospitato presso le più prestigiose istituzioni internazionali, dal Guggenheim di Bilbao al Barbican di Londra fino al Rise Cinema X di Tokyo al Festival di Hyères e Arnhem Biennale, e nelle principali capitali creative, da New York a Tokyo, fino a Londra, Milano, Barcellona e Città del Messico.

Il Festival ha ottenuto i riconoscimenti della critica per il sostegno ad artisti emergenti e per la spinta che offre verso nuove modalità di comunicazione dell’universo della moda.

Tra i protagonisti dell’iniziativa figurano artisti, registi e fotografi di rilievo internazionale, tra cui Chris Cunningham, Nick Knight, Erwin Olaf, Ryan McGinley, Steven Meisel, Bruce Weber; celebrities come Tilda Swinton, Kate Moss, Daphne Guinness, Drew Barrymore, Dita Von Teese, Faye Dunaway; brand internazionali come Yves Saint Laurent, Balenciaga, Comme des Garçons, Hermès, Maison Martin Margiela, Lanvin, Gucci, Prada, Miu Miu, Givenchy, Calvin Klein, Sergio Rossi.

A Shaded View on Fashion Film cambia le vecchie regole del fashion ponendo il focus sull’immagine della moda in movimento, in un contesto tradizionalmente dominato dalla fotografia e da un’immagine statica.
Il Festival studia ed esplora la potenza della drammaturgia e della personificazione che la moda evoca e produce sullo schermo.

CONDIVIDI SUI SOCIAL

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Su questo sito utilizziamo strumenti nostri o di terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente usati per permettere al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche di uso/navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare opportunamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione).
Possiamo usare solamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando tutti i cookie ci aiuterai ad offrirti una migliore navigazione sul sito. Leggi la nostra Cookie Policy